Sassari troppo superiore: Cagliari battuta nettamente

Pubblicato il 0  

La Dinamo Banco di Sardegna si aggiudica il 4° Trofeo Tirrenia-Città di Sassari-Mimì Anselmi, battendo la Cagliari Dinamo Academy per 95-69. Mvp della finale Levi Randolph, autore di 19 punti

Finale 1°-2° posto in scena al PalaSerradimigni: alle 20:30 la palla a due è per il derby tutto sardo tra Dinamo Banco di Sardegna e Cagliari Dinamo Academy, in campo per il 4° Trofeo Tirrenia-Città di Sassari-Mimì Anselmi. Nella finalina giocata alle 18:00 Trapani ha si è aggiudicata il terzo posto battendo capo d’Orlando 71 a 68.

Randolph

 

Ponti non muri. Sugli spalti ad assistere al match un gruppo di spettatori speciali, i ragazzi palestinesi ospitati dall’associazione Ponti non muri che per il quarto anno consecutivo regala a questi giovani atleti una vacanza tra sport e spensieratezza. La collaborazione tra Fondazione Dinamo e Ponti non muri è ormai consolidata: anche nelle passate edizioni i ragazzi palestinesi sono stati accolti al Palazzetto e la scorsa stagione il club aveva donato due canotte autografate dai giganti da mettere all’asta per la raccolta fondi.

Gioco Tirrenia. All’intervallo lungo il gioco del gold sponsor Tirrenia: tre spettatori si sono sfidati nel tiro da 3. In palio un viaggio per due persone andata e ritorno, con auto, su un traghetto Tirrenia. Ad aggiudicarsi il viaggio-premio il fortunato Andrea.

Polonara

La sfida. Starting five Dinamo Spissu, Randolph, Pierre, Jones e Hatcher, Cagliari risponde con Keene, Turel, Ebeling, Matrone e Rovatti. I biancoblu scappano subito via con Pierre, Jones e Spissu, i ro cerca di contenere lo svantaggio già in doppia cifra con Keene aiutato da Allegretti dalla lunetta. La sirena della prima frazione suona sul 28-14. I padroni di casa incrementano il vantaggio, botta e risposta dall’arco fra Turel e Randolph, Stipcevic rincara la dose, la difesa Dinamo lascia spazio a Turel, che capitalizza. Randolph in contropiede servito da Hatcher non sbaglia e si prende l’and one per il 42-26 al 15°. Ebeling, Rovatti e Bonfiglio cercano di tenere vivo l’attacco rossoblu, Polonara pronto a rimbalzo, in campo il giovane Gallizzi nel giro finale del secondo periodo. Si va all’intervallo lungo sul 52-34. Nella ripresa i rossoblu sotto le bombe di Randolph, Tavernari e Stipcevic, Bucarelli per un 2+1 e Keene dall’ arco. I ragazzi di coach Paolini non riescono ad arginare il contropiede di Randolph e Polonara e i giganti prendono il largo (84-53). All’inizio dell’ultima frazione di gara entrambe le formazioni non trovano la via del canestro, Matrone dalla lunetta sblocca, Picarelli segna i suoi primi due punti in biancoblu. Quando mancano 3’ Pasquini manda in campo Casula e Gallizzi, Keene sempre caldo dai 6,75, risponde Randolph dalla stessa posizione e per i rossoblu entra in campo il giovane Spinas. Allegretti infila la bomba, Tavernari su assist di Gallizzi mette il punto sul 95-69 e la Dinamo vince la quarta edizione del Trofeo Tirrenia.

Dinamo Banco di Sardegna 95 – Cagliari Dinamo Academy  69

Parziali: 28-14; 24-20; 32-19; 11-16

Dinamo Banco di Sardegna. Spissu 9, Gallizzi, Casula, Devecchi, Randolph 19, Pierre 13, Jones 14, Stipcevic 8, Hatcher 9, Polonara 12, Picarelli 2, Tavernari 9. All. Federico Pasquini

Cagliari Dinamo Academy. Ibba, Cau, Keene 20, Spinas, Allegretti 9, Turel 10, Rullo, Ebeling 10, Matrone 4, Bucarelli 7, Bonfiglio 2, Rovatti 7.  All. Riccardo Paolini

Arbitri i signori Denny Borgioni, Valerio Grigioni, Marcello Callea

Premiazione: A premiare i protagonisti del torneo è stato Ivan Caddeo (Relazioni Esterne della Onorato Armatori), che consegna il trofeo per la squadra 1ª classificata al capitano della Dinamo Banco di Sardegna Jack Devecchi.

Per la 2ª classificata il premio è stato consegnato al capitano della Cagliari Dinamo Academy, Lorenzo Bucarelli

Per la 3ª classificata a ritirare il premio il capitano Andrea Renzi

Per la 4ª classificata a ritirare il premio il capitano dell’Orlandina Mario Delas

Premio speciale MVP offerto dalla famiglia Berlinguer, che ha consegnato la targa a Levi Randolph, autore  di 19 punti, 4/6 da tre, e 2 rimbalzi.

Sassari, 10 settembre 2017

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna

Roberto Caporilli

Nato ad Alatri (Fr) nel ’93 e qui diplomato al Liceo Classico. Laureato in Lingue e Letterature Moderne all’Università di Roma Tor Vergata nel 2016, collanora con BU da Ottobre del 2012. Appese le scarpette al chiodo dopo essere arrivato fino alla C2 con la squadra della sua città, è istruttore minibasket e collabora con varie testate della provincia di Frosinone.
Addetto stampa del Basket Ferentino dal 2015 al 2017, anno durante il quale è diventato giornalista pubblicista.

  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Inizia la discussione!

wpDiscuz