Cusin: “Giochiamo per un sogno, daremo battaglia”

Pubblicato il 0  

Marco Cusin, il centro titolare dell’Italbasket, ha parlato al Corriere dello Sport in vista dei quarti di finale degli Europei contro la Serbia. Il “Cuso”, a margine dell’intervista, ha rivelato di aver chiesto a Datome di fare una scommessa: tingersi la barba tricolore in caso di “grande risultato” della Nazionale.

Ecco qualche estratto dell’intervista.

La richiamata. “In quel momento non ero molto cosciente, mi sono chiesto cosa stesse succedendo. Tornare a casa è stata una vera batosta per me, mi pesava molto, ma quando mi hanno richiamato è tornato il sole“.

Melli. “Chi non capisce la sua importanza non è un grande intenditore di basket, ci mette energia, è intelligente, sta facendo un super lavoro come tutti gli altri”.

Il gruppo. “Abbiamo uno spirito combattivo, non molliamo mai, siamo carica anche nei momenti negativi, l’energia è quella giusta, a Tel Aviv siamo rimasti positivi anche dopo la sconfitta, il gruppo ha voglia di battersi, siamo dei gran rompiscatole“.

Mai fuori le righe. “In campo non si deve mai perdere la calma, bisogna ricordarsi che per molti bambini che ci guardano siamo delle star e abbiamo il dovere di mostrare il bello del basket. Fare a botte è una cosa da evitare assolutamente, in campo i colpi si prendono e si danno”.

La Serbia. “Una squadra esperta, abituata a giocare partite di questo tipo. Ci siamo guadagnati questo traguardo, tutti abbiamo bisogno di un segno e per raggiungerlo dobbiamo vincere, non importa se i nostri avversari siano grossi o piccoli”.

Roberto Caporilli

Nato ad Alatri (Fr) nel ’93 e qui diplomato al Liceo Classico. Laureato in Lingue e Letterature Moderne all’Università di Roma Tor Vergata nel 2016, collanora con BU da Ottobre del 2012. Appese le scarpette al chiodo dopo essere arrivato fino alla C2 con la squadra della sua città, è istruttore minibasket e collabora con varie testate della provincia di Frosinone.
Addetto stampa del Basket Ferentino dal 2015 al 2017, anno durante il quale è diventato giornalista pubblicista.

  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Inizia la discussione!

wpDiscuz