Tutto facile per il Real: esordio con vittoria sul campo dell’Efes

Pubblicato il 0  

EFES ISTANBUL – REAL MADRID 74-88

(19-28; 17-17; 20-17; 18-26)

Comincia con una vittoria il percorso in Eurolega del Real Madrid che espugna il campo dell’Efes grazie ad un mostruoso Luka Doncic (27 punti). Ai turchi non basta una super prova offensiva di Errick McCollum che chiude con 26 punti a referto.

Apre la partita un canestro da sotto di Dunston a cui risponde subito il Madrid con Felipe Reyes. Ayon è scatenato nei primi minuti e anche grazie ai suoi 6 punti gli spagnoli sono avanti 8-5. Per l’Efes è McCollum il trascinatore offensivo riportando i turchi a condurre la gara. Parità a meno di 4′ dalla sirena del quarto iniziale, 13-13. Il Real cambia marcia e trova il massimo vantaggio sul 22-14. Primi 10′ che vanno in archivio con la tripla di Doncic che costringe i padroni di casa ad inseguire sul -9: 28-19. Doncic continua a trovare continuità offensiva ed il Madrid allunga ancora portando a 16 le lunghezze di vantaggio (37-21) a metà secondo quarto. Dopo essere arrivato sul -18 l’Efes prova a reagire arrivando sotto la doppia cifra di svantaggio, 43-34. Dopo 20′, intervallo lungo ad Istanbul: 45-36. Nel terzo periodo è l’equilibrio a farla da padrone con le due squadre che si rispondono canestro su canestro. Negli ultimi 2′ l’Efes piazza un mini break di 10-4 chiudendo la frazione sul -6, 62-56. I padroni di casa si avvicinano fino al -2 ma gli spagnoli reagiscono subito riportandosi a +8, 71-63. L’Efes non riesce più a rientrare e il Real domina l’ultimo quarto (18-26) e vince 88-74.

EFES: McCollum 26, Ledo 17, Dunston 17.

REAL: Doncic 27, Ayon 16, Randolph 12.

  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Inizia la discussione!

wpDiscuz