Amoroso e Corbett cambiano marcia nel secondo tempo, Bergamo va KO

Recap Serie A2

BERGAMO – XL EXTRALIGHT MONTEGRANARO 75-87

(24-21; 15-20; 21-28; 15-18)

L’ Extralight Montegranaro si impone sul campo di Bergamo al termine di una bellissima partita condita da sorpassi e controsorpassi da ambo le parti. Pur senza Powell (espulso nel corso della terza frazione), gli ospiti non si sono disuniti e hanno continuato a macinare buon gioco sulle ali di Amoroso e Corbett: sono proprio loro a condurre Montegranaro alla vittoria con giocate di estrema fattura nell’ultimo periodo. Non basta ai bergamaschi uno Zohore in formato MVP.

Montegranaro parte forte sulle ali di Powell (7 punti), ma i padroni di casa rispondono prontamente prima con due bombe di fila di Fattori e poi con Zohore: il centro danese giganteggia sotto le plance e in un amen produce 9 punti conditi da 3 rimbalzi, lanciando di fatto i suoi verso il primo mini allungo. Il periodo si chiude sul 24-21 Bergamo dopo la bomba a fil di sirena di Maspero.

Il secondo periodo continua sulla falsa riga del primo, Zohore fa ancora la voce grossa sotto canestro e dopo il suo semigancio Montegranaro è costretta al primo timeout della gara sul 31-26 Bergamo. I ragazzi di Ceccarelli stringono le maglie in difesa e mettono alle strette Bergamo che, priva di Solano (3 falli) e con Zohore a prendere fiato in panchina, non segna praticamente più. Dopo il canestro di Amoroso (7 punti) si va al riposo lungo con Montegranaro avanti 41-39.

Al rientro in campo l’inerzia è ancora tutta dalla parte degli ospiti, che, pur con Powell costretto a lasciare il parquet per espulsione, mantengono il controllo e vantaggio grazie ai punti di Rivali (9 p) e Amoroso (11 p.). Il quarto si chiude ancora una volta alla grande per gli ospiti: Treier cancella un tentativo di layup da parte di Mascherpa e dall’altra parte Corbett realizza il suo 17esimo punto con un canestro da oltre l’arco sulla sirena (69-60 Montegranaro).

Powell è stato espulso nel corso del terzo periodo

Parziale di 9-0 per i padroni di casa e partita riaperta sul 73-71 Montegranaro dopo la schiacciata di Zohore (27p+10 rim). Amoroso ferma l’emorragia con un canestro più fallo e poco dopo Treier realizza dalla lunga (79-71 con 3:20 da giocare). Montegranaro stringe ancora una volta le maglie in difesa e allunga sul +11. La partita si chiude con la tripla di Gueye sul 87-75 per gli ospiti.

BERGAMO: Solano 11, Piccoli NE, Cazzolato 8, Sanna 1, Mascherpa 10, Ricci NE, Ferri NE, Bedini NE, Fattori 14, Bozzetto 0, Sergio 2, Zohore 29+10 rim

XL EXTRALIGHT MONTEGRANARO: Angellotti NE, Scocco NE, Rivali 9, Campogrande 4, Maspero 7, Treier 3, Zucca 4, Corbett 19, Amoroso 19, Powell 14, Gueye 8

  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Inizia la discussione!