A LeBron non piace Houston come città? Intanto informerà i Cavs sul proprio futuro domani

Home NBA News

Sta per entrare nel vivo l’estate di LeBron James, che ha di fronte due opzioni: sfruttare la Player Option e diventare subito free agent, oppure non sfruttarla, rimanere sotto contratto con i Cleveland Cavaliers e decidere di lasciare, eventualmente, via sign&trade (oppure ovviamente semplicemente restare ai Cavs).

I rumors si susseguono ormai da mesi, ma sono destinati ad intensificarsi. Per esempio, secondo Marla Ridenour dell’Akron Beacon Journal, a LeBron non piacerebbe per niente la città di Houston, una delle favorite per accaparrarselo.

Quel che è sicuro è che James informerà i Cavs della propria decisione (di diventare free agent o meno) domani, mercoledì 13 giugno, durante un meeting con la dirigenza. Tra un giorno dunque sicuramente si avrà una situazione più chiara di quella che sarà una estate caldissima per la NBA.

  • 72
  •  
  •  
  •  

Commenta

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.