Bologna e Avellino dovranno pagare delle multe salate a causa degli insulti dagli spalti

Serie A News

I provvedimenti disciplinari decisi dalla FIP puniscono soprattutto Bologna Avellino, che dovranno versare (più di) duemila euro. Di seguito riportiamo il comunicato della Federazione Italiana Pallacanestro.

Serie A
Sesta Giornata di ritorno, gare del 10-11 marzo 2018

Fiat Torino. Ammenda di Euro 900.00 per uso di strumenti sonori atti a turbare il regolare svolgimento della gara (fischietti).

Segafredo Bologna. Ammenda di Euro 2.200,00 per offese collettive sporadiche del pubblico verso gli arbitri e verso la Legabasket e nei confronti di un tesserato ben individuato della squadra avversaria nonchè per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta,portabicchieri),collettivo e frequente colpendo senza danno.

Red October Cantù. Ammenda di Euro 1000.00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

Us Victoria Libertas Pall. Pesaro. Ammenda di Euro 1000.00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

Sidigas Avellino. Ammenda di Euro 2.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico di casa nei confronti di un tesserato ben individuato della squadra avversaria.

Fonte: Ufficio Stampa della FIP

  • 11
  •  
  •  
  •  

Commenta

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.