A caccia di Jrue Holiday: Knicks e Mavs sul giocatore dei Pelicans

Pubblicato il 0  

Per la free agency del 2017 non è ancora partito il conto alla rovescia, ma tante squadre cercano già di accaparrarsi i giocatori più interessanti; tra questi c’è sicuramente Jrue Holiday, point guard di proprietà dei New Orleans Pelicans. L’atleta classe 1990 dall’alto dei suoi 15.4 punti e 7.3 assist a partita, nonostante abbia saltato le prime 15 gare di stagione per stare vicino alla moglie, sarebbe un’innesto di grande pregevolezza per qualsiasi squadra lo voglia prendere, infatti, nonostante la volontà dei Pelicans di trattenerlo, si sono fatte avanti, secondo Bleacher Report, i Dallas Mavericks e i New York Knicks.

La franchigia della Louisiana non ha ancora parlato con l’entourage del giocatore, anche se sia la dirigenza che il coach Alvin Gentry considerano la sua riconferma come una priorità; il giocatore però non ha ancora ben chiaro il suo futuro, ed in questo periodo di incertezza, le due squadre sopra citate si sono interessante al californiano, con la franchigia texana apparentemente in prima linea per liberare lo spazio nel salary cap e presentare un’offerta. Per quanto riguarda il team della Grande Mela bisognerà valutare la situazione contrattuale delle proprie point guard prima di muoversi.

La palla ora passa al n.11 dei Pelicans.

Federico Gaibotti

Classe ’92 di Brescia, laureato in Scienze Motorie presso l’Università di Bologna, attualmente specializzando in Scienze dello Sport presso l’Università di Urbino.
Appassionato di tutto il movimento cestistico italiano e internazionale professionistico e giovanile.
Supporter dei San Antonio Spurs.
Collaboratore per BasketUniverso da Ottobre 2014

  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Inizia la discussione!

wpDiscuz