Coach Fizdale non pagherà la multa: lo faranno i giocatori dei Grizzlies per lui.

Pubblicato il  

Mike Conley, a nome di tutto il gruppo dei Memphis Grizzlies, ha dichiarato che saranno gli stessi giocatori a pagare la multa da 30.000 dollari con la quale è stato sanzionato David Fizdale. Il coach dei Grizzlies era stato punito dalla NBA a causa delle critiche rivolte agli arbitri al termine di Gara 2, contro gli Spurs.

Ecco le parole del playmaker: “Glielo abbiamo detto subito dopo aver ascoltato le sue parole. Non pagherai tu la multa“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.