David Fizdale scherza: “Leonard non respira, controllerò se i robot possono giocare in NBA”

Pubblicato il  

I Memphis Grizzlies sono sotto nella serie contro i San Antonio Spurs per 2-0 dopo le prime due gare in Texas, la seconda in particolare molto controversa per via di alcune decisioni arbitrali contestate da coach David Fizdale in conferenza stampa. Il coach di Memphis si è guadagnato una multa per le sue critiche all’arbitraggio, multa che pagheranno però i suoi giocatori in segno di solidarietà. L’ex assistente di Miami ha scherzato alla vigilia di Gara-3, un match fondamentale per i suoi, parlando di Kawhi Leonard, che nelle prime due partite ha segnato 34.5 punti di media.

Ad un certo punto era di fianco a me l’altra sera e non stava respirando. Non stava respirando. Controllerò il regolamento per vedere se ai robot è permesso di giocare in NBA, perché in qualche modo Pop e gli Spurs… Sanno qualcosa che io non so. Penso che Leonard abbia l’antigelo al posto del sangue o roba del genere.

Uno scherzoso attestato di stima per un avversario che sta dimostrando tutto il proprio valore contro i Grizzlies, anche se sicuramente Fizdale spererà in un cortocircuito del robot in Gara-3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.