Disavventura per il socio di Michael Jordan: derubato a Castellammare di Stabia

Home NBA News

Brutta disavventura quella vissuta da Fred Whitfield, presidente degli Charlotte Hornets e socio di Michael Jordan, che il 18 settembre 2017 è stato derubato da un malintenzionato durante una sua vacanza in Campania, a Castellammare di Stabia. Secondo quanto riportano metropolisweb.itLeggo.itil Mercedes su cui viaggiava Whitfield insieme alla sua famiglia sarebbe stato ritrovato con il lunotto infranto e due borse sarebbero state rubate, tra cui uno zaino contenente iPad, iPhone, un paio d’orecchini da 20mila euro, 2mila dollari in contanti, passaporti e carte di credito. Lo zaino era stato poi riconsegnato al legittimo proprietario, ma inizialmente senza la refurtiva.

Ieri mattina (6 dicembre), la Polizia ha però arrestato Raffaele Polito, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torre Annunziata per il reato di furto aggravato. Per le indagini sono state fondamentali le immagini dell’impianto di videosorveglianza di Via Panoramica a Castellammare di Stabia, dov’è stato compiuto il reato.

Secondo Leggo.it ,Whitfield sarebbe infine tornato in possesso dei propri oggetti personali.

  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Inizia la discussione!