EuroCup 1a giornata: Il Daka vince a Parigi contro Boris Diaw, Lietkabelis asfalta l’Hapoel Gerusalemme e il Bayern sbanca Istanbul

Pubblicato il 0  

GRUPPO A

Nel gruppo A troviamo la Fiat Torino, che ha vinto all’esordio in EuroCup con lo Cedevita Zagabria, ma ci sono state anche la sorprendente vittoria di Kazan, avvenuta ad Andorra, squadra rivelazione della passata Liga ACB, grazie alle ottime prestazioni di Jamar Smith (15), Stephane Lasme (12+6) e dell’ex trentino Trent Lockett (9+7), e quella del Darussafaka Dogus di David Blatt e JaJuan Johnson a Parigi, contro il Levallois di Boris Diaw; ai parigini non sono bastati i 20 punti di Klemen Prepelic, decisivi per i turchi i 13 punti di JaJuan Johnson e Scottie Wilbekin.

Cedevita Zagabria – Fiat Torino 83-86

Cedevita: Nichols 17, Stipanovic 15, Kruslin 11.
Torino: Mbakwe 20, Garrett 17, Patterson 15.

Paris Levallois – Darussafaka Istanbul  64-69

Levallois: Prepelic 20, Nwaelele e Lesca 10.
Daka: Johnson e Wilbekin 13, Sant-Ross 12.

Andorra – Unics Kazan 68-76

Andorra: Blazic 11, Jelinek 19, Diagne 9.
Kazan: Smith 15, Colon 13, Lasme 12.

GRUPPO B

Il gruppo B è quello di Reggio Emilia, uscita sconfitta da Podgorica 82 a 74 contro il Buducnost. Incredibile vittoria del Lietkabelis dei fratelli Lavrinovic, con uno Ksistof in grande spolvero, autore di 20 punti contro l’Hapoel Gerusalemme degli ex “italiani” Jerome Dyson, Curtis Jerrells (23) ed Austin Daye. Il terzo match di serata è stato quello giocato tra Bayern Monaco e Galatasaray, vinto dai tedeschi in Turchia. I 19 di Hopson non sono bastati al Gala, decisivi Lucic e Hobbs per i bavaresi.

Lietkabelis Panevezys – Hapoel Gerusalemme 86-72

Lietkabelis: Lavrinovic K. 20, Williams 13, Lavrinovic D. 11.
Hapoel: Jerrells 23, Daye 16, Howell 15.

Buducnost – Reggio Emilia 82-74

Budu: Gibson 16, Ivanovic 15, Gordic 12.
Reggio: Della Valle 18, Mussini, Sanè, De Vico e Nevels 8.

Galatasaray – Bayern Monaco 69-86

Gala: Hopson 19, Hardy 17, Hendrix 9.
Bayern: Lucic 16, Hobbs 14, Macvan 12.

GRUPPO C

Nel gruppo C, unico senza italiane, Bilbao si è impostata in maniera autorevole a Vilnius, contro il Lietuvos, grazie ai 20 punti di Todorovic. Vittoria esterna anche per il Lokomotiv Kuban, che si è impostato a Limoges 63 a 61, mentre l’ALBA Berlino ha asfaltato il Partizan Belgrado tra le mura amiche.

Lietuvos Rytas – Bilbao 83-93

Lietuvos: Mavrokefalidis e Baron 15, Carter 12.
Bilbao: Todorovic 20, Hervelle 13, Tomas 11.

Limoges – Lokomotiv Kuban 61-63

Limoges: Bouteille 19, Gibson 15, Hayes 8.
Kuban: Ragland 19, Babb 13, Qvale 12.

ALBA Berlino – Partizan Belgrado 111-85

ALBA: Butterfield 24, Sikma 19, Peno 15.
Partizan: Williams-Goss 22, Miller e Marinkovic 15.

GRUPPO D

Trento aveva lasciato l’EuroCup con una semifinale e ci è ritornata con una vittoria per 85 a 75 al PalaTrento contro l’ASVEl Villeurbanne, con un Benahan impressionante. Ulm ha mantenuto il fattore campo con il Tofas Bursa; MVP della contesa Joseph Lewis, 26 punti e 4 rimbalzi. Vittoria casalinga anche per Gran Canaria contro i russi dello Zenit San Pietroburgo dell’ex Kyle Kuric, cestista che rimarrà per sempre nei cuori dei tifosi spagnoli per la sua incredibile voglia di non mollare mai.

Dolomiti Energia Trento – ASVEL Villerbanne 85-75

Trento: Benahan 19, Sutton e Shields 13.
ASVEL: Lighty 17, Harper 12, Nelson 11.

Ratiopharm Ulm – Tofas Bursa 83-73

Ulm: Lewis 26, Butler 13, Thompson 11.
Tofas: Kadji 22, Morgan 16, Arslan 12.

Herbalife Gran Canaria – Zenit San Pietroburgo 97-87

Gran Canaria: Pauli 15, Aguilar e Baez 12.
Zenit: Kuric e Karasaev 18, Harper 12.

  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Inizia la discussione!

wpDiscuz