Forray e il vice Dusmet presentano gara 5 contro Milano

Home News Serie A

TOTO FORRAY (Playmaker e Capitano DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): «Fin da quando sono cominciati i nostri playoff, con la gara-1 dei quarti di finale ad Avellino, sapevamo di avere una chance di arrivare fino a qui, di potercela giocare fino in fondo contro tutti. Ora dobbiamo continuare ad abbracciare quel tipo di mentalità, restando fedeli alla nostra identità e alla nostra pallacanestro di insieme. Non penso a gara-5 come ad una “gara secca”, ma di certo la vincente avrà un grande vantaggio: Milano vorrà sicuramente riscattare le due sconfitte esterne di fronte al proprio pubblico, dovremo impedire loro di andare in fiducia. In squadra c’è grande carica ma abbiamo i piedi ben piantati per terra: ci serviranno difesa, compattezza e un grande sforzo di squadra».

DAVIDE DUSMET (Assistant Coach DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): «In questa serie abbiamo imparato una volta di più quanto i piccoli adattamenti fra una partita e l’altra possano fare la differenza: in gara-3 e gara-4 abbiamo giocato il tipo di partite che volevamo, ora ci aspetta un match davvero tosto ed importante al Forum. Abbiamo affrontato ogni partita di queste finali con il giusto atteggiamento, in casa siamo riusciti a trasformare questo buon approccio in due vittorie e dovremo provare a ripeterci anche in trasferta. La chiave sarà evitare i break di Milano, che specialmente in casa fa punire a caro prezzo ogni piccolo errore ed ogni minima distrazione».

  • 7
  •  
  •  
  •  

Commenta

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.