Colpaccio Finlandia: Wilson decisivo per la vittoria, la Francia si arrende dopo un supplementare

Nazionali

L’ultima partita del Gruppo A si decide solo dopo un tempo supplementare, con gli dei del basket che sorridono alla Finlandia, che coglie una fantastica vittoria proprio allo scadere dell’overtime. protagonista indiscusso per gli scandinavi è il classe ’97 Markkanen autore di ben 22 punti e sette rimbalzi, oltre all’autore del tiro decisivo Wilson (12 punti e 6 assist), mentre alla Francia non bastano i 25 di Fournier (anche 3 assist per lui) e i 22 di De Colo (che chiude anche con 6 rimbalzi).

Parte bene la Francia che va subito a segno con la tripla di Heurtel, ma la Finlandia non sta a guardare e ribalta velocemente il risultato con un parziale di 6-0. I transalpini allora agguantano il pareggio con Fournier e la gara torna in equilibrio. Poi Kotti e compagni attaccano con costanza e mettono in difficoltà gli avversari, così il primo parziale si chiude 15-23. Nel secondo quarto la Francia torna sotto, pareggia la gara con Fournier e poi passa in vantaggio con Diaw (10-0 il parziale per i transalpini). Koivisto dà la scossa ai suoi ma ancora i francesi allungano fino al +7. Solo sul finale del tempo la Finlandia accorcia le distanze con Salin protagonista e si va al riposo sul punteggio di 33-32. Al rientro in campo Huff porta subito gli scandinavi in vantaggio e la Finlandia vola poi anche a +7. Quando si scatena De Colo, però, la Francia torna a sorridere, 11-6 il parziale che rimette i francesi in carreggiata. I finlandesi resistono ma il tira è molla finale premia la Francia che allunga ancora a +4 a fine quarto. Jackson è il più attivo alla ripresa del gioco e i transalpini allungano, ma HuffKoivisto tengono in partita la Finlandia. La Francia però spinge ancora sull’acceleratore e raggiunge i nove punti di vantaggio, ma gli avversari non demordono e Salin completa la rimonta con una preghiera da tre punti e la partita torna in parità. Il finale non riserva altre sorprese e i tempi regolamentari terminano sul 72-72. Il primo supplementare sorride inizialmente alla Finlandia che scappa subito a +3 e mantiene per gran parte del tempo il vantaggio, con la Francia sempre a rincorrere e sotto di un solo punto. Quando Markkanen sembra aver scritto la parola fine sulla gara con la tripla, i francesi hanno un moto d’orgoglio e pareggiano con Diaw e Fournier, ma gli scandinavi acciuffano comunque la meritata vittoria con il canestro di Wilson a tre secondi dal termine. Finisce 84-86.

TABELLINI: 

Risultato finale: Francia 84 – Finlandia 86 (DOT)

Parziali: 15-23; 18-9; 20-17; 19-23; 12-14

Francia: Seraphin 0, Heurtel 10, Diot ne, Lauvergne 4, Fournier 25, De Colo 21, Diaw 9, Westermann 2, Poirier 0, Labeyrie 6, Toupane 0, Jackson 7

Finlandia: Koivisto 8, Huff 6, Lee 4, Salin 14, Kotti 14, Koponen 4, Nuutinen 2, Rannikko 0, Lindbom ne, Markkanen 22, Wilson 12, Murphy 0

Immagine in evidenza tratta da fiba.basketball

Fabio Silietti

Nato a Trieste nel 1990, ha un passato come cestista e arbitro di pallacanestro. Scrive per Basket Universo da marzo 2015 come corrispondente per la Serie A2. Segue in particolare le vicende della Pallacanestro Trieste, la squadra della sua città natale. Oltreoceano la sua fede è gialloviola fin dai tempi del primo Kobe Bryant. In Europa, invece, simpatizza per il Real Madrid.

  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

2 Commenti su "Colpaccio Finlandia: Wilson decisivo per la vittoria, la Francia si arrende dopo un supplementare"

Davide <span class="wpdiscuz-comment-count" title="commenti utente"><i class="fa fa-post-count"></i>209</span>

Dopo la partita con l’Italia me lo vedo così al bagno.

Stefano D'Andreagiovanni <span class="wpdiscuz-comment-count" title="commenti utente"><i class="fa fa-post-count"></i>108</span>

Wilsoooooooooon (cit.)