Gentile: “Felice di ritrovare Jerrells e Pianigiani. Con Pascual non so cosa sia successo”

Coppe Europee Eurocup

Alessandro Gentile è pronto ad iniziare una nuova avventura, questa volta con la maglia dell’Hapoel Gerusalemme. La firma del giocatore è stata annunciata nella giornata di ieri. L’ex Olimpia Milano arriverà in Israele nel fine settimana.

Di seguito le sue dichiarazioni rilasciate a Israelhayom.com:

Curtis Jerrells, nuovo compagno di Gentile e vecchia conoscenza del campionato italiano.

L’Hapoel è la situazione ideale per me. Posso rimettermi in gioco. Conosco Pianigiani e lui conosce me, dato che ho giocato con lui in Nazionale. Conosco anche molti giocatori, come Curtis Jerrells con cui ho giocato a Milano, abbiamo un ottimo rapporto e sono felice di giocare con lui. Ho giocato contro Dyson e Kinsey in Serie A, ovviamente conosco anche Stoudemire.. non vedo l’ora di incontrarlo.

Gentile parla poi del momento in cui è arrivato il contatto da parte dell’Hapoel:

L’Hapoel mi ha chiamato subito dopo l’addio al Pana. Ho seguito la squadra fino alle semifinali di Eurocup dove hanno perso con Valencia. Per quanto riguarda il Panathinaikos non so bene cosa sia successo, Coach Pascual ha deciso che non avrei più fatto parte del roster. Ho rispettato la sua decisione. 

E infine un pensiero ad Eurobasket..

Gentile si sta allenando sulla tecnica di tiro al Palalido.

Dopo tutto quello che ho passato questa stagione non voglio pensarci. Voglio solo rimettermi in gioco, e questa è un’ottima possibilità. La decisione sulla mia presenza agli europei spetta solo a Coach Messina. Ora voglio concentrarmi e tornare a giocare.

Gentile, come riporta La Gazzetta dello Sport, al momento si trova a Milano, dove si sta allenando al tiro con papà Nando e Dimitri Lauwers, attualmente giocatore della Basket Bergamo 2014 e specialista nel tiro da 3 punti.

  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Inizia la discussione!