Incredibile in Serie B: 750 euro di multa a Valmontone per invasione di bambini a fine gara

Pubblicato il  

Non è uno scherzo: la Virtus Valmontone, società che milita in Serie B, dovrà pagare 750 euro di multa perché a fine gara i bambini sono entrati in campo a giocare a basket. Il tutto è accaduto senza conseguenze nei confronti di nessuno, tesserato o non (anche perché, che cosa potrebbe fare di pericoloso un bambino con un pallone da pallacanestro in mano?), tant’è vero che è stata definita un’ “invasione pacifica” dallo stesso comunicato della LNP.

A.DIL. VIRTUS VALMONTONE ammenda di Euro 750.00 per invasione del campo di gioco, commessa a fine gara da individuo isolato, nonché pacifica a fine gara (bambini entravano in campo per prendere i palloni).

lnp lega nazionale pallacanestro

Alessandro Saraceno

About Alessandro Saraceno

Classe 1996, nativo di Cantù. Collaboratore per BasketUniverso dal 31 marzo 2014. Studente di Scienze Umanistiche per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Innamorato dello sport e delle sue storie, con una predilezione per la pallacanestro e il calcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.