Italia, che sofferenza! Battuta la Finlandia, si va in semifinale

Pubblicato il  

Italia – Finlandia 61-56

(16-15; 11-12; 21-13; 13-16)

moretti

L’Italia parte con il solito quintetto: Oxilia, Moretti, Penna, Lever, Bucarelli; la squadra in campo sbaglia tanti tiri e soffre la pressione difensiva dei finlandesi sugli esterni. Kaukianen è autentico mattatore del buon primo quarto finnico, ma gli azzurrini contano sulla forza di Lever e sull’opportunismo di Simioni, che con 4 punti di fila, chiude il primo quarto a favore dell’Italia per 16-15. Nel secondo periodo, la situazione non cambia con gli azzurri che continuano a sparacchiare e a perdere palloni banali: nonostante la grande prova difensiva di Caruso, gli ospiti rimangono aggrappati alla gara con i lampi dall’arco e all’intervallo il punteggio è 27 pari.

Nel terzo periodo, Moretti si risveglia dal torpore dei 5′ nel primo tempo e guida la squadra a un 9-0 con 6 punti di sua targa; Maxhuli infila due triple che rimettono in corsa i finnici, ma l’Italia mostra un gioco più veloce, meno rischioso e più ragionato. Attaccando il ferro e guadagnando preziosi viaggi in lunetta, i ragazzi di Capobianco toccano il +10 sul 48-38 e chiudono la terza frazione con l’importante vantaggio sul 48-40. Nel quarto periodo però la palla non entra, la Finlandia invece attacca forte e infila due triple che minano la fiducia azzurra, poi è uno splendido gioco da tre punti di Maxhuli a dare il vantaggio finnico sul 52-53 a 4′ e mezzo dal termine; la partita ancora non si sblocca: l’Italia sbaglia, idem la Finlandia con il punteggio sul 54 pari a 60” dalla fine. Moretti fa 1/2, Polla sbaglia entrambi i liberi e poi Baldasso schiaccia a terra per Mezzanotte che in lay-up segna il 57-54 a 30” dalla fine; Valtonen sbaglia la tripla del pareggio, poi Oxilia fa ancorra 2/2 per il +5 a 12” dal gong finale. La schiacciata di Polla complica le cose, ma i liberi finali di Moretti chiudono una partita soffertissima per 61-56.

TABELLINI

ITALIA: Penna 11, Caruso 4, Barbon NE, Visconti, Pajola 4, Oxilia 3, Moretti 14, Bucarelli 4, Baldasso, Lever 10, Simioni 6, Mezzanotte 5

FINLANDIA: Waxlax E, Maxhuni 20, Gustavson 3, Innamaa, Kaukiainen 8, Nyman 6, Valtonen 7, Waxlax R, Haapoja NE, Barlund 2, Polla 4, Knihtinen 6

IMMAGINE IN EVIDENZA: Pagina Ufficiale FIP Facebook

Federico Gaibotti

About Federico Gaibotti

Classe '92 di Brescia, laureato in Scienze Motorie presso l'Università di Bologna, attualmente specializzando in Scienze dello Sport presso l'Università di Urbino. Appassionato di tutto il movimento cestistico italiano e internazionale professionistico e giovanile. Supporter dei San Antonio Spurs. Collaboratore per BasketUniverso da Ottobre 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.