La stella di Duke Grayson Allen viene sospeso a tempo indeterminato

Pubblicato il 0  

Grayson Allen, stella di Duke proiettata verso il prossimo Draft, è stato l’assoluto protagonista della NCAA nelle ultime ore. Nella notte i Blue Devils hanno giocato, e vinto, contro Elon grazie ai 18 punti dell’altro grande prospetto Jayson Tatum.

E’ stato però Allen a finire sotto i riflettori, per via di una sorta di sgambetto (o calcio, che dir si voglia) ad un avversario, mentre questo cercava di eseguire un terzo tempo. Per questo gesto, il giocatore si è visto fischiare un fallo tecnico ed è uscito di sé in panchina.

Negli spogliatoi, invece, è apparso un Allen completamente diverso: in lacrime, forse pentito del proprio gesto.

Duke ha comunque preso una posizione e Coach K ha annunciato poco fa che Allen verrà sospeso a tempo indeterminato:

Abbiamo riguardato l’episodio che ha coinvolto Grayson Allen ieri notte contro Elon. Come ho già detto, l’incidente è stato inaccettabile e non scusabile. Ha fatto un importante passo avanti ieri sera, scusandosi subito di persona con Steven Santa Ana [il giocatore vittima dello sgambetto, ndr] e con coach Matt Matheny [l’allenatore avversario, ndr]. Come università, dobbiamo prendere provvedimenti riguardo le sue azioni, che non hanno pareggiato gli standard di Duke. A questo proposito, abbiamo deciso di sospendere Grayson dall’attività sportiva per un tempo indefinito.

Francesco Manzi

Milano native. Laureato in Scienze Politiche all’Università Statale di Milano, studente di Comunicazione per le Organizzazioni e le Imprese all’Università Cattolica del Sacro Cuore. Tifoso degli Orlando Magic e dell’AC Milan, fondatore di BasketUniverso con una passione smodata per sport e musica rap.

  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Inizia la discussione!

wpDiscuz