Legnano prende il largo nel terzo quarto, Napoli non si rialza e cede ai Knights

Pubblicato il 0  

FCL Legnano – Cuore Napoli Basket 85-70

(21-10; 17-21; 29-18; 18-21)

Con 29 punti nella terza frazione Legnano spezza la partita contro una Napoli incerottata e che ha faticato ad esprimere il proprio valore sin dall’inizio della gara: i biancorossi volano sulle ali della coppia italiana Martini-Zanelli, del dominio di Mosley sotto i tabelloni, ma soprattutto di una prova maiuscola di Raivio, immarcabile e autentico trascinatore dell’incontro. Per i partenopei, sugli scudi Vucic con 26 punti.

Dopo un avvio di match equilibrato, tocca agli uomini di Ferrari sbloccare il match con un 2+1 di Martini, Pullazi e Mosley per il 13-7 biancorosso; da qui i padroni di casa giocano con più scioltezza guidati da Raivio e Mosley e volano immediatamente sulla doppia cifra di vantaggio: Napoli non riesce a segnare contro la buonissima rotazione difensiva dei lombardi, che limitano Carter e compagni e chiudono il primo periodo con un importante 21-10. Nel secondo periodo però la formazione azzurra apparare trasformata: Vucic fa la voce grossa sotto canestro, Mascolo e Fioravanti coadiuvano ed è subito riaggancio su un solo possesso di differenza (23-20). Le due squadre restano appaiate per alcuni minuti, poi Maiocco e Raivio con due triple fanno respirare la FCL sul 34-27: da qui la situazione non cambia con

il primo tempo che chiude sul 38-31.Vucic apre la ripresa con un gioco da tre punti, ma subito la formazione di casa esplode: Raivio e Pullazi guidano un pesantissimo 7-0 che lancia i padroni di casa. Carter prova a scuotere i suoi, ma ormai i padroni di casa trovano il proprio ritmo e fluidità con Martini e compagni che allargano il divario e con Raivio e Zanelli che firmano il massimo vantaggio sul 67-49, che vale la chiusura del terzo periodo in cui sembra che Napoli fosse a corto di idee e freddezza in cui nemmeno Carter e Vucic sono bastati. Nell’ultimo periodo è pura amministrazione per la banda di Ferrari: Martini, Raivio, Zanelli e Mosley trascinano la formazione biancorossa al successo amministrando il vantaggio accumulato e controllando fino al 85-70 finale.

FCL LEGNANO: Raivio 25 (+9 rimb +6 ass), Maiocco 5, Toscano, Berra 2, Tosi, Pullazi 8, Roveda, Zanelli 14 (+4 ass), Mosley 11 (+11 rimb), Martini 20, Biraghi, Gazineo

CUORE NAPOLI: Nikolic 2, Maggio 1, Ronconi 7, Fioravanti 6, Sorrentino ne, Vangelov 4, Malfettone ne, Zollo ne, Mascolo 12 (+9 rimb +4 ass), Vucic 26 (+6 rimb), Lepre ne, Carter 14

Federico Gaibotti

Classe '92 di Brescia, laureato in Scienze Motorie presso l'Università di Bologna, attualmente specializzando in Scienze dello Sport presso l'Università di Urbino. Appassionato di tutto il movimento cestistico italiano e internazionale professionistico e giovanile. Supporter dei San Antonio Spurs. Collaboratore per BasketUniverso da Ottobre 2014
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Inizia la discussione!

wpDiscuz