NCAA Elite Eight: Oregon elimina Kansas, Gonzaga vola a Phoenix

NCAA

La prima giornata delle Elite Eight ha riservato molte emozioni, consegnando i primi due biglietti per Phoenix, quelli che valgono la Final Four. La #1 Gonzaga interrompe bruscamente il sogno di #11 Xavier, sconfiggendola 83-59; #3 Oregon supera inaspettatamente #1 Kansas e stacca un biglietto per Phoenix.

#11 Xavier – #1 Gonzaga 59-83

Questa volta non c’è la parola upset da affiancare ai Musketeers, con la favola di una speranzosa #11 che si infrange contro una dura realtà, quella della corazzata Gonzaga. Sin dai primi minuti di gioco la partita ha preso una piega ben precisa, con il ritmo di gioco totalmente controllato dai Bulldogs. La forza del collettivo ha fatto la differenza e lo si è visto anche nella capacità di poter costruire e concludere con diversi giocatori; al termine del match Gonzaga ha mandato in doppia cifra 4 giocatori dei quali Williams-Goss spicca per l’apporto di rimbalzi e assist. I Musketeers, invece, sono stati trascinati solo da Macura (18 punti con 7-13 dal campo)  finché non ha iniziato ad accusare i 38 minuti in campo. Si chiude qui il sogno di una squadra che aveva fatto innamorare gli appassionati non coinvolti, con la grandezza del cuore dei componenti della squasdra.

#3 Oregon – #1 Kansas 74-60

Se fosse rimasto qualche bracket intatto, dopo questa partita i proprietari avrebbero dovuto stracciare tutto per l’esito sorprendente del match. Un upset pesantissimo che mette fuori dai giochi la candidata al titolo Kansas delle stelle Mason e Jackson. In questa partita di E8, però, le uniche stelle che hanno brillato hanno il nome di Dorsey e Brooks, entrambe appartenenti alla costellazione Ducks. Già il primo tempo ha messo in mostra la trama della partita che ha visto Kansas provare a gestire il match, impossibilitata di fatto dal ritmo e dalla velocità dei Ducks, guidati da un Dorsey mostruoso (MVP con 27 punti e 5 rimbalzi). Kansas ha trovato di fronte una squadra affamata e si è trovata nella giornata peggiore per giocare, con tutti i suoi giocatori che non sono riusciti a ingranare i meccanismi. Al termine del match i migliori sono Dorsey per Oregon e Mason per Kansas (24 punti, 4 assist e 4 rimbalzi).

Nella giornata di oggi saranno disputate le gare tra Florida e South Carolina (per andare in semifinale contro Oregon) e Kentucky contro North Carolina per volare a Phoenix contro Gonzaga.

  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Inizia la discussione!