Vittoria sudatissima per il CSKA in gara 1 contro un coriaceo Baskonia

Pubblicato il  

CSKA MOSCA 98-90 BASKONIA

I Playoffs di Eurolega cominciano alla grande come una bellissima partita tra CSKA Mosca e Baskonia. A spuntarla sono i padroni di casa ma i giocatori di coach Alonso escono a testa alta. Gara 1 a punteggio altissimo molto più per meriti degli attacchi che per demeriti difensivi, soprattutto in un secondo tempo dove le percentuali si sono alzate notevolmente (soprattutto quelle del Baskonia che ha tirato con il 65% da due e il 44% da tre ma ha concesso qualche rimbalzo offensivo e qualche palla persa di troppo). Beaubois segna i primi punti per i baschi ma il CSKA tenta subito la fuga a metà primo quarto con il solito grande impatto in difesa e nelle piccole cose di Kyle Hines, arginata da un buon impatto della panchina del Baskonia che nel secondo quarto, con Shengelia e un grande Rafa Luz ricuce lo strappo e opera addirittura il sorpasso dopo essere stata anche sotto di 12 punti. Larkin è costantemente raddoppiato e tenuto a 0 mentre dall’altra parte due triple consecutive di Teodosic mandano al riposo sul 44-40. Nel terzo quarto il CSKA tenta ancora di mettere le mani definitivamente sulla partita ma dopo un jumper per i primi due punti della sua partita si scatena Shane Larkin che manda a segno 4 triple in pochissimi minuti portando il match a un finale punto a punto. Le giocate di Voigtmann, Hanga e Budinger però non bastano perchè nel finale la chiuduno chirurgicamente Teodosic e De Colo con un parziale di 10-0 per il 98-90 finale.

MVP: Milos Teodosic (22 punti con 4/9 da tre, 6/6 ai liberi, 2 rimbalzi, 5 assist e 1 sola persa)

CSKA Mosca: Teodosic 22, De Colo 17, Higgins 12.

Baskonia: Larkin 17, Beaubois 13, Voigtmann 12.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.