Recap NBA 17/05/2017: i Cavs ribaltano subito il fattore campo con James e Love

Pubblicato il  

Cleveland Cavaliers @ Boston Celtics 117-104

 

MVP: LeBron James, 38 punti, 9 rimbalzi, 7 assist  e 2 rubate, 14/24 dal campo

LVP: Kelly Olynyk, 2 punti e 3 rimbalzi, 1/6 dal campo e 0/2 da tre in 16 minuti

LeBron James e i suoi Cleveland Cavaliers mettono subito le cose in chiaro: i campioni in carica partono con un eccellente 7/7 nel pitturato trascinati, neanche a dirlo, da LeBron. I Celtics subiscono così un parziale di 22-9: le difficoltà in attacco arrivano da percentuali dal campo pessime (2/16 da tre all’intervallo) e dalla difficoltà del loro leader di entrare in partita (Thomas 17 punti e 10 assist, ma 7/19 dal campo e solo 2/7 da tre), mentre dall’altra parte prima Irving (11 punti, 4/11) e poi Thompson (20 punti e 9 rimbalzi) assistono il #23 per il +25 già all’intervallo. Nel secondo tempo si scatena Kevin Love (32 punti e 12 rimbalzi), mortifero dall’arco dei tre punti (6/9) e nel terzo quarto il risultato dopo 7 minuti recita 85-58. Dalla panchina buone prestazioni per Jaylen Brown (10 punti e 9 rimbalzi) e Green (11 punti in 13 minuti), ma dopo l’ottima gara 7, Kelly Olynyk in 16 minuti riesce a fare più danni che altro. Però è ancora James a prendere il comando nel finale e mettere la parola fine all’incontro, incontenibile per la difesa di Boston.

Giovanni Aiello

About Giovanni Aiello

Playmaker e allenatore udinese, studia all'università di Trieste. Grande ammiratore del lavoro di Tim Thibodeau, ma innamorato follemente di Gregg Popovich. Tifoso dei Chicago Bulls e segreto amante dei San Antonio Spurs. Giocatore preferito? Senza ombra di dubbio Kawhi Leonard. Scrive per BU da febbraio 2014

Commenta

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
wpDiscuz