Siena, Bagatta spiega l’addio: “Progetto rimasto sulla carta, decisioni prese senza di me”

News Serie A2

L’ormai ex presidente della Mens Sana Siena, Guido Bagatta, ha spiegato le motivazioni del suo passo indietro dalle colonne de La Nazione.

I motivi sono due: situazioni di lavoro che non mi permettono di essere presente come vorrei ma soprattutto il fatto il mini ciclo iniziato meno di un anno fa è finito e sono mancate le prerogative per restare. Le decisioni societarie sono state prese senza il mio parere, quindi non ha senso rimanere. Sono per metà senese, amo la città e le sue tradizioni ma vorrei che non si portasse la rivalità del Palio nello sport, alcuni tifosi vivono lo sport come rivalità tra contrade, mi ha sorpreso molto questo modo di pensare. Il nostro era un progetto accattivante ma rimasto sulla carta”.

Nel frattempo la situazione economica della Mens Sana continua a destare preoccupazione, soprattutto perché domani la Com.Tec. dovrà verificare la presenza delle liberatorie relative ai pagamenti ricevuti dai tesserati durante la stagione. Il caso più spinoso è quello relativo a Turner che è passato a Napoli a stagione in corso ma avrebbe dovuto comunque ricevere una parte dello stipendio pattuito la scorsa estate. Un altro fronte è quello relativo alla possibile penalizzazione con cui potrebbe partire il prossimo campionato, dato che l’ultima rata delle tasse federali è stata pagata in ritardo.
Foto: gonews.it

Roberto Caporilli

Nato ad Alatri (Fr) nel '93 e qui diplomato al Liceo Classico. Laureato in Lingue e Letterature Moderne all'Università di Roma Tor Vergata nel 2016, fa parte di BU da Ottobre del 2012. Appese le scarpette al chiodo dopo essere arrivato fino alla C2 con la squadra della sua città, è istruttore minibasket e collabora con varie testate della provincia di Frosinone. Addetto stampa del Basket Ferentino dal 2015 al 2017, anno durante il quale è diventato giornalista pubblicista. Dal Novembre del 2017 è direttore responsabile di BasketUniverso e studia presso l'Università Cattolica di Milano.
  • 21
  •  
  •  
  •  

Commenta

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.