Torino perde ad Andorra e si complica la vita in vista del passaggio del turno

Coppe Europee Eurocup

MoraBanc Andorra – Fiat Torino  83-77

(15-14; 27-17; 20-28; 21-18)

Torino perde nuovamente in EuroCup e ora si fa un po’ meno sicura la qualificazione al prossimo turno perché la MoraBac si è rifatta sotto a -2 punti; ciò significa che i piemontesi non si possono più permettere passi falsi se non vogliono abbandonare anzitempo la competizione.

Primo quarto abbastanza equilibrato, con una leggera superiorità a livello di punteggio per la Fiat, ma sono i padroni di casa a chiudere con la testa davanti, 15 a 14, grazie al bel canestro di Diagne a 17 secondi dal termine.
Non cambia il canovaccio nemmeno nella parte iniziale del secondo periodo, anche se in questo spezzone di match è Andorra ad avere maggiore fluidità offensiva, che la porta così a chiudere sopra a fine primo tempo sul +9, 40 a 31. La partita non è assolutamente finita ma questo black out inaspettato da parte degli uomini di coach Luca Banchi complicherà indubbiamente le sorti del match perché in una sfida a così basso punteggio, anche un minimo break può cambiare le sorti della contesa.
Al ritorno dall’intervallo lungo i padroni di casa sono galvanizzati e toccano anche il +16, ma Patterson e compagni non ci stanno a fare da vittima sacrificale e rientrano, passo dopo passo, a contatto, chiudendo incredibilmente al trentesimo minuto sotto solo di 3 punti, 62 a 59, grazie al tridente composto dal sopracitato #13, Sasha Vujacic e Diante Garrett. La Fiat c’è ed è vivissima.
Nell’ultimo periodo Andorra prova a scappare, raggiungendo anche la doppia cifra di vantaggio, e in questo caso ci riesce perché gli italiani fanno fatica a stare al suo passo, nonostante la forza di volontà del mastino Deron Washington. La MoraBanc si dimostra un’ottima squadra e di grande compattezza mentale, tant’è che riesce a portare a casa meritatamente questi due punti con il parziale finale di 83 a 77.

Andorra: Fernandez 19, Blazic 12, Jankovic NE, Stevic 16, Karnowski 8, Albicy 6, Diagne 6, Shurna 0, Walker 6, Colom 0, Jelinek 8, Copeland 2. All. Joan Penarroya.

Torino: Garrett 17, Parente 0, Vujacic 16, Poeta 0, Stephens 3, Patterson 16, Washington 8, Okeke 4, Jones 0, Mazzola 5, Mbakwe 4, Iannuzzi 4. All. Luca Banchi.

Alessandro Saraceno

Classe 1996, nativo di Cantù. Collaboratore per BasketUniverso dal 31 marzo 2014. Studente di Scienze Umanistiche per la Comunicazione presso l’Università Statale di Milano. Innamorato dello sport e delle sue storie, con una predilezione per la pallacanestro e il calcio.

  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Inizia la discussione!