Trasferta amara per Avellino in Grecia: sconfitta contro l’Aris Sallonico

Pubblicato il 0  

Aris Sallonico – Sidigas Avellino 59-56

(12-12; 13-15; 14-17; 20-12)

La Sidigas Avellino perde contro l’Aris Sallonico in un match equilibrato che sembrava però potesse portare a casa; peccato per quel parziale finale che ha tagliato le gambe degli italiani ben guidati dai 16 punti a testa di Rich e N’Diaye.

L’inizio di sfida è equilibrato ma a ritmi bassissimi, tant’è vero che in dieci minuti le due formazioni hanno prodotto la miseria di 24 punti totali: 12 a testa.
Anche nella seconda frazione di gioco si fa una fatica incredibile a fare canestro, come se ci fossero dei tappi sopra i ferri, e al giro di boa siamo sul 17 a 16 per gli irpini grazie all’1/2 dalla linea della carità di N’Diaye. Le cose non cambiano nemmeno nei restanti cinque minuti di gioco e, all’intervallo lungo, è il layup di Filloy a decidere momentaneamente le sorti del match: 27 a 25 in favore della Scandone.
Al ritorno dagli spogliatoi gli ospiti piazzano un break di 8 a 3, arrivando così a + 7, ma l’Aris non ha nessuna intenzione di lasciare vita facile agli italiani e provano a rientrare subito a contatto, riuscendoci a metà, a causa delle continue pessime percentuali nei tiri dal campo. I greci chiudono sotto di cinque lunghezze all’ultimo intervallo obbligatorio della contesa, 39 a 44, con il canestro di Kyle Weaver a fissare il punteggio.
Nei primi cinque minuti dell’ultima frazione di gioco la Sidigas mantiene almeno due possessi di vantaggio ma poi si accende Bell per l’Aris e gli uomini di coach Sacripanti vanno in crisi: +2 Avellino a duecentoquaranta secondi dal termine. Gli ultimi minuti sono equilibrati e il canestro di Athinaiou regala la vittoria ai padroni di casa; i biancoverdi hanno anche la possibilità di mandare la partita all’overtime ma il tiro di Jason Rich si stampa contro il ferro, tarpando l’esultanza nella gola degli italiani. Aris batte Sidigas con il risultato finale di 59 a 56.

Aris: Filonis 0, Vaughn 6, Poulianitis 0, Christidis 0, Mourtos 0, Athinaiou 9, Morant 2, Vasilopoulos 15, Petway 5, Weaver 4, Benson 2, Bell 16.

Avellino: Zerini 5, Wells 6, Ortner 4, Mavric NE, Leunen 4, Scrubb 0, Filloy 5, D’Ercole 0, Rich 16, N’Diaye 16, Parlato NE.

  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Inizia la discussione!

wpDiscuz