Un tifoso degli Spurs ha fatto causa a Zaza Pachulia dopo l’infortunio di Leonard

Pubblicato il  

Con due gare in archivio la serie tra Golden State Warriors e San Antonio Spurs si trova sul 2-0 in favore dei californiani, che anche grazie all’infortunio di Kawhi Leonard hanno rimontato in Gara-1 e hanno dominato in lungo e in largo Gara-2. Il KO della stella degli Spurs ha sollevato un polverone per via delle circostanze che lo hanno provocato: come ormai tutti sapranno, Zaza Pachulia è stato colpevole, secondo molti intenzionalmente, di uscire troppo forte su un close-out e di mettere il proprio piede sotto la caviglia di Leonard mentre quest’ultimo atterrava in seguito ad un tiro.

Le polemiche che hanno coinvolto entrambe le franchigie, in particolare Gregg Popovich, devono avere motivato un tifoso texano in particolare, tale Juan Vazquez, il quale come riportato dal San Antonio Express-News ha deciso di sporgere denuncia contro Pachulia e gli Warriors. Secondo quanto scritto nella denuncia, “le azioni pericolose del giocatore hanno devastato le possibilità degli Spurs di essere competitivi e di disputare ulteriori partite in casa”.

“Tutto ciò che chiediamo alla corte” – continua – “è che questo tipo di comportamento, che può causare un serio infortunio alla nostra squadra e a tutti coloro che la amano, non sia permesso a San Antonio”.

Forse la questione è un attimo sfuggita di mano…

  •  
  •  
  •  
  •  

Commenta

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
wpDiscuz