Il Belgio sfonda il muro dei 100 punti e batte agevolmente la Gran Bretagna

Nazionali

Il Belgio non tradisce i favori del pronostico e batte la Gran Bretagna che ci prova con Gabe Olaseni (21 punti), ma il divario tecnico tra le due squadre è veramente troppo e quando c’è stato da vincere il match, i belgi hanno risposto presente mentre i britannici sono scappati di fronte al nemico.

Inizio a ritmi tutto sommato alti ma equilibrato, tant’è che dopo quattro minuti di gioco il punteggio è di 9 pari. Il Regno Unito prova a scappare con l’ex Pistoia Teddy Okereafor ma i belgi hanno ottimi obiettivi per questo Europeo e si rifanno subito sotto, tornando anche davanti con i due liberi di De Zeeuw, passato anche dalla Virtus Roma nella sua lunga carriera in giro per l’Europa, 18 a 16. La contesa continua a restare equilibrata e solo i due liberi di Lawrence fissano il punteggio di fine primo quarto sul 26 a 24 per i britannici. Anche il secondo periodo vive all’insegna dell’equilbrio: infatti, dopo cinque minuti, siamo un 40 a 40. Ma Van Rossom quest’oggi è veramente in palla e sarà proprio lui ad aiutare la sua Nazionale a realizzare lo strappo decisivo per la vittoria. Gli inglesi comunque restano in partita per tutto il primo tempo e vanno all’intervallo lungo sotto solo di un punto: 54 a 53, anche grazie al layup segnato dall’ex Dinamo Sassari, Olaseni. Al ritorno dagli spogliatoi partono meglio i britannici, che si portano ad avere otto punti di margine, ma il Belgio non dà mai l’impressione di poter perdere di mano questa partita e infatti rimontano nel giro di pochissimi minuti proprio grazie a quel Van Rossom citato poco sopra, ben aiutato da De Zeeuw. La Gran Bretagna si blocca in attacco negli ultimi 2:21 minuti e il Belgio piazza un break di 7 a 0, chiudendo all’ultimo intervallo obbligatorio in vantaggio 73 a 67. Il quarto periodo è una pura formalità, anche se il punteggio finale non lo direbbe, ma il divario tecnico mostrato tra le due squadre è particolarmente evidente. Belgio batte Inghilterra 103 a 90.

Belgio – Inghilterra 103-90
(24-26; 30-27; 19-14; 30-23)

Belgio: Lecomte 0, Van Rossom 19, Hervelle 3, Mwema 5, Tabu 18, Serron 6, Salum 10, Gillet 17, De Zeeuw 21, Tumba 4, Bako NE, Kesteloot NE. All. Eddy Castels.

Inghilterra: Dang-Akodo NE, Johnson 0, Mockford 5, Lawrence 9, Okereafor 6, Clark 20, Murray 4, Boateng NE, Nelson 11, Achara 14, Olaseni 21, Josephs NE. Joe Prunty.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.