Buona la seconda per il Montenegro: battuta l’Ungheria

Home Nazionali

Uscite sconfitte nelle rispettive partite d’esordio, Montenegro e Ungheria si affrontano in un match fondamentale per le speranze di passaggio del turno di entrambe. Vincono i montenegrini, in controllo per tutti e 40′ di gioco, guidati dalla coppia Vucevic-Dubljevic. Per l’Ungheria buona prova di Vojvoda che chiude con 20 punti a referto.

Si segna pochissimo nella prima metà di frazione (5-2 Montenegro), con Vucevic e compagni che cercano di prendere le distanze dall’Ungheria portandosi sul 10-3 a 3:08 dalla fine del quarto. Vojvoda mette energia nell’attacco ungherese riportando i suoi ad un solo possesso di distacco, 12-9. Dopo 10’, montenegrini avanti 14-11. Secondo periodo molto equilibrato: la fisicità dei lunghi di coach Tanjevic fa la differenza, mentre è il solito Vojvoda a guidare l’Ungheria. Il Montenegro prende in mano le redini del match andando all’intervallo lungo sul +10, 39-29. Mini break montenegrino in apertura di terzo quarto e massimo vantaggio: +14, 45-31, grazie alle triple di Dubljevic e Pavlicevic. La coppia Vucevic-Dubljevic domina i lunghi ungheresi e la tripla di Rice indirizza la partita, 53-37. Bomba di Vranjes nel finale di frazione e +20 Montenegro, 60-40. Ultimo quarto di pura gestione per la nazionale montenegrina che allunga il gap e vince contro l’Ungheria 72-48.

TABELLINI

Risultato finale: Montenegro – Ungheria 72-48

Parziali: 14-11; 25-18; 21-11; 12-8

Montenegro: Rice 5, Vucevic 13, Sehovic 4, Dubljevic 13, Vranjes 8, Pavlicevic 6, Radoncic, Todorovic 4, Barovic, Mihailovic, Ivanovic 10, Djurisic 9.

Ungheria: Vojvoda 20, Kovacs, Ferencz, Karahodzic 2, Perl 13, Hanga 8, Toth, Wittmann 2, Allen, Rujak, Eilingsfeld 3, Keller.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.