Ufficiale: Simone Pierich firma per la Tezenis Verona

Home Serie A2 News

Tezenis Verona comunica di aver sottoscritto in data odierna un contratto con l’atleta Simone Pierich, aggregato al gruppo gialloblù da una settimana; le parti hanno siglato un accordo fino al 15 gennaio 2018 con opzione fino al termine della stagione sportiva.
Pierich arriva a Verona dopo l’ultima esperienza in Serie A2 con la maglia di Forlì, nello scorso campionato, e dopo aver fatto parte del gruppo della Dolomiti Energia Trento in questo pre season.
Ala di 200 centimetri, Pierich arriva a Verona a seguito dell’infortunio a Leonardo Totè e sarà a disposizione di coach Dalmonte già dalla prima partita della stagione in programma domenica a Jesi.
Pierich, nato a Gorizia il 22 settembre 1981, ha maturato varie esperienze dalla Serie A1 fino alla B1, vestendo nel corso degli anni le maglie di Livorno, Castelletto Ticino, Forlì, Casale Monferrato, Ferentino, Biella e, appunto, Forlì.
Nell’ultima stagione ha chiuso con 32 presenze all’attivo, 5,6 punti di media e 2 rimbalzi a gara.
“La situazione che si è venuta a creare – ha commentato il General Manager Daniele Della Fiori – ha portato la società a fare un sacrificio per completare al meglio il roster considerando l’assenza di Totè. Simone è un giocatore di esperienza che  potrà dare il proprio contributo anche per aiutare i nostri giovani a crescere, oltre che darci man forte in campo”.

Dopo una settimana di allenamenti con la maglia della Tezenis Verona, è arrivata l’ufficializzazione del contratto sottoscritto tra Simone Pierich e Tezenis Verona.
L’atleta, goriziano, ha commentato così il suo arrivo in gialloblù: “Sono molto felice di essere qui a Verona e di vestire la maglia di questa società importante, che ha tanta tradizione e con un progetto pluriennale fatto di tanti giovani. Sono pronto a trasmettere la mia esperienza; ho trovato un gruppo mentalmente pronto a lavorare bene in allenamento e ad imparare. Dovrò cercare di dare un equilibrio in campo, trasmettendo tranquillità nel gestire sia i momenti positivi che i momenti negativi. Penso siamo pronti per fare una buona stagione – conclude il neo arrivato – finalmente si comincia, sarà un campionato intenso ed equilibrato da preparare in maniera ottimale durante la settimana in allenamento, pensando partita per partita”

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.