Raymond sontuoso, Latina annienta Cagliari

Home Serie A2 News

BENACQUISTA LATINA 101 – PASTA CELLINO CAGLIARI 82

(26-21, 24-18, 21-19, 30-22)

La Benacquista Latina non sbaglia l’esordio stagionale al Pala Bianchini dominando praticamente per tutto l’arco della gara contro la Pasta Cellino Cagliari. Gli esterni pontini stravincono il duello contro i pariruolo avversari, il resto lo fanno un eccellente Raymond e soprattutto l’organizzazione difensiva della squadra di Gramenzi che manda in tilt l’attacco sardo. Prestazione confortante da parte dei pontini in attesa dell’arrivo del nuovo straniero che potrebbe davvero mandare in orbita la squadra, Cagliari invece resta ancora alla ricerca di quella continuità che finora è mancata.

Tavernelli

L’avvio di Cagliari è promettente con Allegretti ispirato fin da subito, Latina però si schiera ben presto a zona (anche a causa delle rotazioni corte) e passa avanti grazie alle incursioni in area di Tavernelli e Laganà. Dopo qualche minuto si scalda anche Raymond che tenta di piazzare il primo allungo nonostante la tripla di Rullo (26-21 dopo 10’).

Scappa via Latina nel secondo periodo con una serie di palle recuperate che portano i pontini sul +12. Cagliari si riavvicina con il solito Allegretti ma arriva una pioggia di triple da parte dei nerazzurri che allungano fino al 46-30. I sardi reagiscono con qualche giocata dei loro americani e vanno all’intervallo sotto di 11 (50-39).

Laganà

Dopo l’intervallo la Pasta Cellino si ripresenta con una difesa più aggressiva e colpisce in contropiede con Keene ed Ebeling tornando a -4. Tavernelli scuote i suoi con un paio di penetrazioni, poi Saccaggi e Raymond vanno a segno dalla lunga per ristabilire le distanze (71-58 all’ultima pausa).

All’inizio arriva un’altra fiammata di BJ Raymond che mette virtualmente fine alla partita con il break di 7-0 che regala il +20 ai laziali. Dopo l’antisportivo di un disastroso Keene Latina aggiornai ll massimo vantaggio sul +23 e chiude di fatto il match nonostante Cagliari nel finale provi a rendere meno amaro il passivo.

TABELLINI

 

Latina: Saccaggi 18, Ambrosin, Laganà 15, Di Ianni 5, Pastore 6, Stillitano n.e., Allodi 13, Jovovic n.e., Tricarico n.e., Raymond 30, Tavernelli 14. Coach: Gramenzi

Cagliari: Bucarelli 16, Ebeling 4, Turel 3, Bonfiglio 3, Matrone 2, Rovatti 7, Allegretti 14, Stephens 7, Keene 7, Rullo 19. Coach: Paolini

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.