Il Valencia resta in scia due quarti: prevale il talento del Real Madrid nel finale

Coppe Europee Eurolega Home

Real Madrid – Valencia Basket 91-72

(24-18; 19-23; 21-17; 27-14)

Seconda vittoria consecutiva per il Real Madrid: partita molto equilibrata per i primi due quarti, ma dopo la pausa per l’intervallo il Valencia ha dovuto cedere il passo ai padroni di casa.

Avvio di gara equilibrato: il Valencia si porta in vantaggio nei primi minuti con la tripla di San Emeterio, a cui segue quella di Van Rossom per il +2 dopo i canestri di Thompkins e Tavares. Un parziale da 7-0 consente al Real Madrid di andare in vantaggio sul 19-14: Pleiss e Dubljevic provano ad accorciare le distanze, ma 3 punti di Reyes regalano il +8 ai padroni di casa. L’espulsione di Doncic e la seconda tripla della serata di Dubljevic innesca un clamoroso parziale di 0-9, ma Carroll realizza 7 punti consecutivi. Al canestro di Campazzo del +4 risponde il solito Dubjlevic con 2 tiri liberi che regolano il punteggio sul risultato di 43-41 all’intervallo.

Nel terzo quarto il Valencia riesce a restare in partita con i tiri liberi di Green e Vives: il canestro di Green porta in vantaggio sul 49-50 gli uomini di coach Vidorreta, ma Campazzo converte due canestri dall’arco e Taylor converte il canestro del +6. Il Real Madrid riesce a costruire un parziale da 7-2 sfruttando la tripla di Thompkins, ma il Valencia rimane a galla grazie ai canestri di Martinez e Dubjlevic. Alla fine però i padroni di casa riescono a prendere il largo sul 77-64: il Valencia prova a rispondere con 5 punti consecutivi, ma Reyes e Taylor riportano i blancos a +13. Nel finale spazio per la tripla di Randle e il canestro di Reyes dopo quello di Hlinason: il risultato finale dice 91-72 per il Real Madrid quando suona la sirena.

 

Tabellini

Real Madrid: Causeur 9, Randle 3, Doncic 6, Maciulis 2, Reyes 12, Campazzo 14, Yusta, Carroll 12, Tavares 12, Thompkins 12, Taylor 9, Radoncic n.e. Coach Laso

Valencia: Thomas 2, Abalde, Van Rossom 8, Dubljevic 18, Vives 5, Martinez 10, San Emeterio 11, Pleiss 2, Green 13, Doornekamp, Hlinason 3, Rudez n.e. Coach Vidorreta

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.