Venezia irriconoscibile, Varese sbanca il Taliercio

Home Serie A News

Umane Reyer Venezia 63 – Openjobmetis Varese 75

(17-21, 15-15, 20-19, 11-20)

Prova offensiva totalmente da dimenticate per la Reyer Venezia, alla seconda sconfitta consecutiva dopo l’infortunio di Orelik. I lagunari, infatti, dopo aver ceduto a Strasburgo in Champions, si arrendono anche a Varese che sfodera una difesa ottima al Taliercio e manda in tilt la squadra di De Raffaele. Il resto lo fanno un ottimo Cain, il chirurgico Tambone e un Okoye prezioso sui due lati del campo: l’Openjobmetis rimane avanti dal primo all’ultimo minuto di partita e conquista due punti che danno ossigeno alla classifica.

Matteo Tambone

Inizio balbettante per Venezia che si ritrova sul -6 prima di sbloccarsi con le triple di Watt e Haynes. Cain e Wells però tengono avanti Varese mentre la Reyer trova solo qualche soluzioni dall’arco, con Tonut e Bramos, per rimanere comunque in scia (17-21) a fine primo quarto. L’ottimo impatto di Tambone vale un altro tentativo di fuga per la Openjobmetis che tocca il +10 con Okoye, a tenere lì l’Umana ci pensa il solito Watt, che riceve anche l’appoggio di Johnson e Bolpin, entrambi a segno da lontano, per contenere i danni sul 32-36 al riposo lungo. Al rientro in campo la coppia Vene – Cain continua a far male ai lagunari che si ritrovano nuovamente sulla soglia della doppia cifra di distacco. Agli uomini di De Raffaele però basta registrare la difesa per rimanere in scia, grazie anche a una tripla di Bramos e ai liberi di De Nicolao. Si rimane così in equilibrio all’ultima pausa (52–55). Tambone e Okoye fanno crescere il margine varesino in avvio di quarta frazione, Bramos prova ancora a ricucire ma si fa vedere anche Wells, che tiene i suoi vicini alla doppia cifra di vantaggio. Varese così, pur non avendo mai chiuso l’incontro, negli ultimi minuti può comunque gestire il tesoretto accumulato.

TABELLINI

Venezia: Johnson 3, Haynes 9, Tonut 8, Biligha 9, Bramos 14, Rees, De Nicolao 4, Bolpin 3, Jenkins, Peric 2, Watt 10, Cerella. Coach: De Raffaele

Varese: Wells 12, Vene 6, Okoye 16, Cain 18, Tambone 17, Avramovic 4, Parravicini n.e., Ferrero 3, Natali n.e., Bergamaschi n.e., Pelle 2. Coach: Caja

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.