Reggio Emilia ne ha di più e passa a Pistoia

Serie A Recap

THE FLEXX PISTOIA- GRISSIN BON REGGIO 74 -78

(18-21, 39-41, 66-58)

La Grissin Bon fa il colpo a Pistoia, senza Della Valle e White, andando in difficoltà solo nel terzo quarto, riuscendo però a rimergere bene con un ultimo periodo di grande intensità: i due Wright e un De Vico da 17 punti spingono la Grissin Bon a un successo prezioso, Pistoia recrimina per gli errori nel finale e per i soli 8 punti segnati negli ultimi dieci.
Mian tiene Pistoia in parità per i primi tre minuti, Reggio prova a fuggire con Markoishvili che segna i due canestri del 4-10 a metà del quarto. McGee, acciaccato, entra per Laquintana ma Reggio vola con i due Wright e con una difesa che non concede nulla: Esposito chiama timeout sul 4-14 e gli americani si svegliano. Una tripla di Mc Gee e 5 punti di Moore riaprono per il – 5.

Reggio manda a segno anche Cervi e Nevels, Pistoia con Magro e Laquintana contiene il divario: al 10′ siamo 18-21.
De Vico prova a spaccare la partita con due triple killer: 18-27 é il massimo vantaggio, poi entra in partita Ivanov che con 4 punti riavvicina Pistoia assieme a Mian (26-29).
La seratona di De Vico però non si arresta: altre due triple, e sono 4, valgono il nuovo più 6. Quando non ci pensa De Vico è Mussini a fare il diavolo. Cinque punti pesanti a cui risponde un grande Mian (36-39) che imbuca la tripla costringendo Manetti al timeout. L’ultimo sussulto è di Laquintana per la bomba del 39-41.
Il primo vantaggio di Pistoia lo trova Diawara con la bomba del 46-45, poi sempre lui piazza la seconda per il più 2 e su un recupero Mc Gee schiaccia il 51-47.
Reggio è in crisi, non tiene un Diwaara scatenato da fuori e nemmeno Moore è finisce a – 7. Manetti non sa come scuotere i suoi e Laquintana per due volte va a canestro col fallo per il 64-55 che apre una voragine.
Reggio reagisce a inizio quarto con un 6-0, firmato Nevels e Cervi. Pistoia ora soffre la fisicità e in attacco si blocca. La tripla di tabella di Markoishvili rimanda avanti la Grissin Bon, poi C. Wright trova il 66-69 ma Ivanov pareggia.
Reggio ne ha di più, il solito De Vico piazza la tripla del vantaggio poi J Wright fa 71-76. Laquintana accorcia ma poi prende tecnico. Ultimo minuto che inizia sul 74-77, sfondamento di Chris Wright, Pistoia prende fallo con Ivanov che fa un incredibile 0 su 2. Reggio perde palla ma a 7 secondi dalla fine Moore sbaglia la tripla del pareggio.
Pistoia: Della Rosa ne, McGee 11, Barbon ne, Laquintana 15, Mian 11, Gaspardo 4, Onuoha ne, Bond, Magro 2, Diawara 11, Moore 11, Ivanov 9. All. Esposito.
Reggio: Mussini 7, Wright J. 11, Bonacini ne, Candi 1, Reynolds 10, Markoishvili 9, Wright C. 12, Cervi 4, Nevels 7, De Vico 17. All. Menetti
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.