Valencia è super e fa suo il derby spagnolo contro il Real Madrid

Coppe Europee Eurolega

VALENCIA – REAL MADRID 96-88

(22-21; 24-19; 24-20; 26-28)

Va ai padroni di casa del Valencia il derby spagnolo di coppa con il Real Madrid, ancora privo di Doncic, che cade sotto i colpi di Dubljevic (17 punti) e Satre (11 punti). Ai blancos non bastano le ottime prove di Taylor e Thompkins.

Aprono la gara cinque punti in fila di Dubljevic a cui rispondo i canestri di Carroll e Campazzo. Ancora Dubljevic a fare la voce grossa nel pitturato e dopo 4’ dall’inizio è +4 Valencia, 11-7. Il Real impatta a metà quarto grazie ai primi punti del match di Anthony Randolph. Gli ospiti mettono la testa avanti con il canestro di Tavares ma sono i padroni di casa a chiudere in vantaggio la prima frazione, 22-21. Altra musica nel secondo periodo con il Valencia che alza l’intensità difensiva concretizzando al meglio le situazioni di transizione offensiva: Real in difficoltà e break valenziano che vola sul +10, 36-26. I blancos tornano sotto grazie all’impatto dalla panchina di Thompkins, 44-40, ma come nel quarto precedente è ancora il Valencia a chiudere con un canestro finale. Dopo 20’, intervallo lungo, 46-40.

Parziale dei padroni di casa in avvio di terza frazione: 9-2, e +13 valenziano, 55-42, con Van Rossom ed il solito Dubljevic sugli scudi. Taylor è infallibile dalla lunga distanza e 5 punti in fila dello svedese riportano il Madrid sotto la doppia cifra di svantaggio, 62-55. 10’ all’ultima sirena, 70-60. Rudy Fernandez inventa un potenziale gioco da quattro punti ed il Real torna a contatto anche grazie alla tripla di Thompkins: meno di 4′ al termine, 80-75. Bomba pesantissima di Thomas e successivo 2/2 dalla lunetta di Sastre e il Valencia vola nuovamente in doppia cifra, 85-75. Campazzo da due punti e -8 Real ma è una tripla di Sastre a chiudere virtualmente la gara: +11, 91-80, a 01:27 dalla fine. Il derby spagnolo va al Valencia che batte il Real Madrid 96-88.

Tabellini

VALENCIA: Dubljevic 17, Pleiss 14, Martinez 13.

REAL: Taylor 17, Campazzo 17, Thompkins 14.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.