Bergamo è strepitosa, quinta vittoria di fila, sconfitta anche Ferrara

Serie A2 Recap

BERGAMO – BONDI FERRARA 85-74

(21-19; 20-18 ; 26-18 ; 18-19)

Partenza a razzo dei bergamaschi che volano sull’8-0 dopo la prepotente schiacciata di Solano (5p) costringendo coach Bonacina al primo timeout della gara. Bergamo prova ad allungare con i canestri di Hollis, ma Ferrara è brava a ricucire lo svantaggio grazie alle giocate di Rush e Hall (17-13). Ferrara perde nel giro di 30 secondi proprio i due americani (niente di grave) ma impatta sul 19-19 dopo la bomba di Moreno; al termine del primo periodo è 21-19 Bergamo.

L’ex Panni realizza con fallo e nel possesso successivo Molinaro segna dalla lunga dando il primo vantaggio agli ospiti (27-25). Fattori si sblocca, Bergamo ritrova la testa della gara ma dall’altra parte i ragazzi di Bonacina

Credits: Carolina Comi, Bergamo Basket 2014

rimangono aggrappati alla gara grazie alle giocate di un rinvigorito Rush (8p) e un positivo Molinaro (7p+5rim). Fattori realizza sul filo della sirena, al riposo lungo sono i padroni di casa a condurre su 41-37.

Al rientro dagli spogliatoi l’inerzia è tutta dalla parte di Bergamo: Laganà e Hollis suonano la carica, parziale di 13-3 e gli uomini di Sacco si lanciano sul 54-40. Ferrara tenta la zona ma Bergamo non da segnali di resa, anzi. I padroni di casa continuano a giocare alla grande, Solano (10p+4ast) inventa per i compagni e il vantaggio si dilaga sul 61-42 dopo l’appoggio sotto canestro di Fattori (14p). Fantoni e Rush tornano a segnare e Ferrara si riavvicina. Fine terzo periodo Bergamo conduce 67-55.

Credits: Carolina Comi, Bergamo Basket 2014

Accelerata dei padroni di casa con 6 punti di fila di Solano (16p) e la bomba di Ferri, Bergamo vola via. Hall non riesce a sbloccarsi dalla lunga distanza (0/6), Ferrara prova ad affidarsi al talento di Rush (17p+11rim) e all’esperienza di Fantoni (12p), ma Bergamo rimane a distanza di sicurezza (75-64). Non segna più nessuno, è Fantoni dopo quasi 3 minuti di gioco a sbloccare il punteggio dalla lunetta ridando il -10 ai suoi. Bergamo gestisce il vantaggio, la bomba di Fattori chiude definitivamente i giochi. I giallo-neri vincono 85-74.

BERGAMO: Solano 21+8rim+4ast, Cazzolato 6, Laganà 6, Ferri 5, Bedini NE, Magni NE, Fattori 17, Bozzetto 4+7rim, Crimeni NE, Sergio 12, Marelli NE, Hollis 14

BONDI FERRARA: Rush 22+12rim, Drigo NE, Hall 10+9rim, Fantoni 15, Carella NE, Donadoni 2, Molinari 7, Cortese 7, Panni 3, Moreno 8

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.