Gara 1 è senza storia, Golden State asfalta San Antonio

Home NBA Recap

San Antonio Spurs 92 @ Golden State Warrios 103

Non c’è storia alla Oracle Arena in gara 1 del primo turno playoff fra Golden State Warriors e San Antonio Spurs. I padroni di casa prendono in mano il controllo delle operazioni fin da subito, lanciando Igoudala in quintetto base nell’inusuale posizione di playmaker e ricevendo tanto da McGee, capace di mettere in grande difficoltà Aldridge sui due lati del campo. Al termine del primo periodo Durant è già a quota 12 e la truppa di Kerr conduce 28-17 con il solo Ginobili a scuotere l’attacco texano. La musica non cambia nel secondo periodo nonostante privi a farsi vedere anche Rudy Gay, è troppa però la differenza sul terreno di gioco soprattutto quando Golden State si mette in testa di difendere per davvero. Il +16 dell’intervallo sembra già una sentenza che diventa definitiva al suono della terza sirena, dove i californiani arrivano con 23 punti di margine, rendendo garbage time il quarto periodo. Kevin Durant chiude a quota 24 giocando solo poco (e in ciabatte) nel secondo tempo, McGee ne mette 15 in 17′ ma il miglior realizzatore è Thompson con 27 punti e un irreale 11/13 dal campo, sintomatico di una prestazione pressoché perfetta.

TABELLINI

Spurs: Green 6, Anderson, Aldridge 14, Mills 5, Murray 8, Forbes 14, Ginobili 9, Gay 15, Parker 2, Gasol 6, Bertans 4, White 7, Lauvergne 2.
Warriors: Durant 24, Green 12, McGee 15, Thompson 27, Iguodala 3, West 4, Cook 5, Looney 6, Livingston 11, Young 3, Bell 3, Jones, Pachulia.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.