Reggio non c’è: Cremona si afferma al Pala Radi

Home Serie A Recap

VANOLI CREMONA – GRISSIN BON REGGIO EMILIA  68-61  

(15-14; 19-16; 23-13; 11-18)

Adegboye autore di una buona prova per la Vanoli
Adegboye autore di una buona prova per la Vanoli

Al Pala Radi la Vanoli Cremona riesce a sconfiggere la Grissin Bon col punteggio finale di 68-60.

Aradori da una parte, Turner dall’altra, aprono questo anticipo con due jumper. Reggio ha un buon impatto iniziale e si porta sul 2-11 grazie alle due triple e alla schiacciata di Polonara. I padroni di casa riescono a sbloccarsi e a rifarsi sotto con un contro parziale di 13-3 che gli permette di chiudere un primo quarto, giocato a corrente alterna, in vantaggio per 15-14. Alza un muro difensivo di buona qualità la Vanoli che riesce a paralizzare la manovra biancorossa trovando la via del canestro con continuità. Continua a comandare l’inerzia dell’incontro Cremona con la squadra di coach Menetti che dopo un buon inizio non ha più trovato fluidità offensiva. Le squadre tornano negli spogliatoi sul punteggio di 34-30.

Il terzo quarto si riapre con le stesse difficoltà difensive nell’1v1 della Grissin Bon; i padroni di casa guidati da un ottimo Adegboye e Turner raggiungono le 11 lunghezze di vantaggio tirando con percentuali che sfiorano il 53% complessivo dal campo dopo 24 minuti di gioco. Quando mancano poco meno di 3 minuti alla fine del terzo quarto la tripla di Southerland sospinge la formazione cremonese sul +17 costringendo Menetti a chiamare ancora una volta timeout. Con un parziale di 23-13 per i lombardi va in archivio il terzo quarto di gioco: Cremona avanti 57-43. 

lavrinovic reggio emiliaL’ultimo periodo inizia all’insegna del nervosismo al PalaRadi, tanti fischi e le squadre riescano a trovare il fondo della retina. Lo fa Reggio con Aradori, ma non riescono a far scattare la rimonta sperata i viaggianti: troppo imprecisi e molli contro una Cremona decisamente in serata trainata dai suoi americani ed un Cusin in versione buttafuori. Si chiude quindi il match sul punteggio di 68-60: per Cremona è la terza vittoria in campionato, per Reggio è la seconda sconfitta.

CREMONA: Southerland 6, Adegboye 14, Mian, Gaspardo, Cusin 6, Cazzolato, Washington 13, Biligha 4, McGee 13, Turner 13.

TL:12/17  T2: 19/38 T3: 6/20
Assist: 7(Turner 4)
Rimbalzi: 32(Cusin 9)

REGGIO EMILIA: Aradori 14, Polonara 12, Lavrinovic 13, Della Valle 8, De Nicolao 3, Pechacek, Strautins, Veremeenko 4, Silins, Gentile 7.

TL: 13/21  T2: 15/37 T3: 6/21
Assist: 8( Aradori 3)
Rimbalzi: 27( Lavrinovic, Polonara e Della Valle 5)

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.