Reggio Emilia supera Trento e torna a vincere fra le mura amiche

Home Serie A Recap

 

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – DOLOMITI ENERGIA TRENTO  69-65

(17-13; 14-14; 19-12; 19-26)

L’anticipo dell’ottava giornata va alla Grissin Bon Reggio Emilia che supera la Dolomiti Energia Trentino e ritrova la vittoria dopo 4 sconfitte consecutive.

gentile reggio emiliaAvvio spumeggiante per i padroni di casa che si portano avanti con un parziale di 17-0 guidati da un  Kaukenas in grande spolvero autore di 8 punti in 4 minuti; gli ospiti non riescono a sbloccarsi fino al sesto minuto quando trovano i primi punti e provano a scuotersi con un contro parziale di 13-0 in proprio favore. Si chiude così un primo quarto di gioco a corrente decisamente alterna fatto di due macro parziali prima da una parte e poi dell’altra.

Secondo periodo decisamente più equilibrato che si infiamma con il doppio fallo tecnico comminato a Kaukenas e Sutton col secondo che invita ad un faccia a faccia il lituano. Reggio riesce a mantenere il vantaggio ma Trento non sembra voler mollare la presa. Le due squadre vanno all’intervallo lungo, dopo un secondo quarto in cui si è segnato poco, col punteggio fissato sul 31-27.

Gentile con due tiri dall’arco apre il terzo quarto di gioco riportando i suoi in doppia cifra di vantaggio; Wright risponde e dimezza prontamente il divario. Alza l’intensità difensiva la Grissin Bon e ne trae ritmo per l’attacco, allungando così sul +13. Va dunque in archivio il terzo periodo di gioco con l’Aquila che rincorre in ritardo di 11 lunghezze sullo score di 50-39.

Poco reattiva la squadra di coach Buscaglia nella lotta a rimbalzo concedendo doppi possessi alla squadra di casa che pare invece molto concentrata e cinica: al minuto 35 la Reggiana conduce l’incontro sul 61-46. Prova a scuotere i suoi Peppe Poeta con due triple ravvicinate guidando i suoi fino al -7 a 100 secondi dal termine. Poeta colpisce ancora da 9 metri ma Kaukenas risponde prontamente suggellando così il successo biancorosso. Reggio torna a vincere fra le mura amiche col punteggio di 69-65.

REGGIO EMILIA: Aradori 10, Bonacini ne, Polonara 22, Lavrinovic 5, Della Valle 4, De Nicolao 3, Pechacek ne, Strautins ne, Silins 2, Kaukenas 11, Gentile 8, Lever ne. All. Massimiliano Menetti.

TL: 9/16 T2: 18/37 T3: 9/28
Assist: 15 (Kaukenas e Gentile 3)
Rimbalzi: 40 (Veremeenko e Aradori 7)

TRENTO: Poeta 15, Sanders 6, Pascolo 12, Baldi Rossi 12, Forray 0, Lofberg ne, Flaccadori 5, Sutton 0, Lockett 8, Lechthaler ne, Wright 7. All. Maurizio Buscaglia.

TL: 4/6 T2: 20/36 T3: 7/21
Assist: 11 (Poeta e Sanders 4)
Rimbalzi: 28 (Pascolo e Wright 7)

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.