Lo Zalgiris si sveglia troppo tardi. Il Barcellona colpisce e affonda.

Coppe Europee Eurolega Home

FC BARCELONA LASSA – ZALGIRIS KAUNAS 92-86
(13-19; 38-31; 65-55; 92-86)

Il Barcellona vince la gara casalinga contro lo Zalgiris dell’ex Sarunas Jasikevicius, ora allenatore dei lituani, che iniziano bene la gara ma che si perdono nei minuti successivi, tentando infine la difficile risalita grazie ai punti di Seibutis e Ulanovas. I catalani si rialzano dopo le due sconfitte contro Bamberg e Vitoria.

La partita non si è messa subito bene per i padroni di casa, che subiscono inizialmente dai lituani un importante break di 0-8 e da un ispirato Vougioukas. Tomic e Navarro tentano la risalita, ma i punti finali di Ulanovas e Sajus chiudono la prima frazione 13-19. La corazzata biancoverde però dura poco meno di un quarto: i catalani firmano il 9-0 del sorpasso, dando 6 lunghezze agli avversari in meno di 120”. Gli ospiti non riescono a rialzarsi dal duro colpo, il Barça ne approfitta e vola verso la doppia cifra di vantaggio con Satoransky e Abrines. Vecvagars mette la tripla finale del secondo quarto sul 38-31.

Al ritorno in campo, i padroni di casa volano con Pau Ribas e Abrines (12-2 di parziale) e lo Zalgiris sprofonda passando dal -3 al -13. I lituani tentano di riavvicinarsi con Lekavicious e Seibutis ma i blaugrana scappano tenendosi sopra almeno di 10 punti per i restanti minuti del terzo quarto, che si congela sul 65-55. I catalani provano a chiudere la gara nella prima parte dell’ultimo periodo dando altre 6 lunghezze agli avversari, ma lo Zalgiris non getta la spugna e si fa nuovamente vivo recuperando parte dello svantaggio con uno 2-7 di break. I padroni di casa iniziano a sentire il fiato sul collo e provano ad allungare, ma la bomba di Ulanovas riavvicina con carattere i biancoverdi ai due possessi di svantaggio. Gli ultimi minuti sono scanditi da “falli strategici” da entrambe le parti e la precisione ai liberi diventa fondamentale. Il Barcellona mette tutti i liberi con Ribas e Abrines e a nulla serve il canestro finale di Ulanovas, che chiude la gara sul 92-86.

FC BARCELONA LASSA: Navarro 14, Ribas 13, Abrines 12

ZALGIRIS KAUNAS: Seibutis 19, Ulanovas 17, Lekavicius 16

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.