Dell’Agnello: “Abbiamo lavorato su concentrazione e ritmo gara”

Home Serie A News

Così coach Dell’Agnello presenta la sfida contro la Virtus Bologna: «Torniamo in campo dopo due settimane di stop causa il rinvio con Milano, e se da una parte abbiamo cercato di recuperare al meglio diversi piccoli infortuni che condizionavano da tempo i miei giocatori, dall’altra corriamo il rischio di aver perso un po’ il ritmo partita. Questa settimana – continua il tecnico casertano – abbiamo lavorato proprio su dell'agnello casertaquesto per farci trovare pronti a giocare una partita importante con la giusta concentrazione, come abbiamo fatto nell’ultima in casa contro Cremona.  Bologna è una squadra quadrata, e con dentro Ray aggiunge qualità al suo gioco.  Noi però – conclude Dell’Agnello –  sapremo farci trovare pronti, per disputare una partita all’altezza della posta in palio». Due gli ex: Gaddefors tra le fila della Pasta Reggia e Michele Vitali tra i felsinei. Il confronto tra Pasta Reggia ed Obiettivo Lavoro Bologna sarà diretta dalla terna composta da Carmelo Paternicò di Piazza Armerina (EN), Manuel Mazzoni di Grosseto e Luca Weidmann di Montagnano (CB).

Nel frattempo il Pastificio Pallante, main sponsor della società col marchio Pasta Reggia, per la gara interna di domani ha sponsorizzato una coreografia che coinvolgerà tutto il settore della tribuna centrale come motivo di ulteriore incitamento per la squadra di Dell’Agnello. L’idea della Pasta Reggia è quella di trascinare tutti gli spettatori del Palamaggiò per confermare la vicinanza dei tifosi agli sforzi che proprietà, staff tecnico e squadra stanno profondendo per raggiungere gli obiettivi prefissati.
“L’iniziativa della Pasta Reggia – sottolinea Raffaele Iavazzi – è la dimostrazione dell’unità di intenti con  Attilio Pallante e la sua famiglia. La loro vicinanza costituisce per la Juvecaserta uno stimolo costante nel cercare di raggiungere nel più breve tempo possibile quella permanenza nella massima serie che costituisce l’obiettivo primario stagionale. E sono sicuro che anche i nostri splendidi tifosi saranno ancora più vicini in queste prossime, importanti e decisive partite”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.