Il Barcã passa in Lituania: playoff raggiunti!

Coppe Europee Eurolega Home

Zalgiris Kaunas – Barcellona 59 – 66

(16-16; 18-12, 14-21; 11-17)

In terra lituana va in scena un match in cui è il Barcã a giocarsi qualcosa di importante, con l’obbiettivo terzo posto del Gruppo F nel mirino. Lo Zalgiris, ultimo nel raggruppamento, gioca una gara tutto cuore ed orgoglio costringendo gli ospiti ad una vittoria molto sofferta. Successo e qualificazione per i catalani 59-66.

Tomas Satoransky è stato fondamentale nella vittoria del Barca (sport.es).
Tomas Satoransky, fondamentale nella vittoria del Barca (sport.es).

Aprono la gara due punti facili di Dorsey che, con un appoggio da sotto, dà ai suoi l’unico vantaggio dei primi 20’ del match. Già dai primi attacchi si capisce quale sarà lo spartito della partita: gioco più ragionato per il Barcã, ritmi alti e molto tiro da tre per il Kaunas. A 3 minuti dalla fine del quarto, mini break lituano sul 14-7, con i padroni di casa che sfruttano al meglio la confusione offensiva dei catalani. I blaugrana fanno perno sulla fisicità di un presentissimo Joey Dorsey (9 pts. nel quarto), riportandosi subito sotto, 14-11. Quarto iniziale che si conclude sul 16 pari con un appoggio sulla sirena di Satoransky. Secondo quarto molto equilibrato in cui sono sempre i ragazzi di coach Jasikevicius a condurre, 25-20, con il Barcellona (5 in fila di Navarro) bravo a non far scappare i verdi di Kaunas (27-25). La grande aggressività dello Zalgiris mette in notevole difficoltà il Barcã, incapace di prendere le redini del match. Dopo due quarti di gioco 34-28 lituano, con la coppia Jankunas (11 pts.) – Seibutis (8 pts.) sugli scudi.  Grazie ad un ispiratissimo Satoransky il Barcellona torna avanti sul 37-38 prima che i liberi di Seibutis e Vene riconsegnino il vantaggio ai suoi, 41-38. Impatto fondamentale sulla gara di Pau Ribas: due bombe che permettono agli spagnoli di presentarsi sul 48-49 agli ultimi dieci minuti di gioco. Copione della partita ribaltato completamente con gli ospiti a condurre ed i lituani aggrappati al punteggio. Il Barcã, guidato dal trio Ribas-Arroyo-Perperoglou, ottiene il massimo vantaggio sul +6 (55-61) a meno di 5 minuti dal termine. I catalani si dimostrano oggettivamente più forti gestendo il punteggio e strappando la qualificazione ai playoff come terza forza del girone. Alla Zalgirio Arena finisce 59-66.

ZALGIRIS: Vecvagars 13, Jankunas 11 (9 rimb.), Seibutis 10;

BARCELLONA: Ribas 14, Dorsey 12 (13 rimb.), Navarro 10;

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.