Verona vince su Jesi e conquista i Playoff in extremis

Serie A2 Recap

miller verona

Tezenis Verona – Betulline Jesi 76-69

(7-22, 27-21, 14-8, 28-18)

La 30esima giornata di campionato tra Verona e Jesi si gioca al PalaOlimpia, ultima speranza per la Tezenis di accedere ai Playoff. In campo per Coach Crespi Michelori, Da Ros, Miller, Saccaggi e Rice. Mentre per Coach Cagnazzo ci sono Corbett, Paci, Battisti, Santiangeli e Hunter.

Apre la partita il canestro di Corbett, nei primi tre minuti di gioco il punteggio è 10-0 per la squadra ospite e coach Crespi è costretto a chiedere timeout. La maggior parte dei tiri della squadra di casa si spegne sul ferro e il primo quarto finisce 7-22. Nel secondo quarto Spanghero e Rice accorciano le distanze, segnando due triple a testa portando il punteggio sul -12 a 4 minuti della fine del secondo quarto. Il primo tempo della partita si conclude 34-43 per Jesi con miglior realizzatore Corbett, a quota 16 punti in 15 minuti giocati.

Si scopre una Tezenis con molta più aggressività nel terzo quarto con i due americani che portano la squadra al -3 alla fine del quarto. Coach Cagnazzo è costretto a chiamare timeout quando a due minuti e mezzo dall’inizio dell’ultimo quarto Verona accorcia la distanza -1. Contro i tiri di Santiangeli e Corbett che non centrano il canestro, una meravigliosa Tezenis va a vincere con un vantaggio di 7 punti guadagnandosi l’accesso ai Playoff grazie alla contemporanea sconfitta di Ravenna.

Verona: Bernardi NE, Saccaggi 7, Ricci 1, Petronio NE, Cortese 6, Michelori 9, Da Ros 4, Rice 21, Miller 22, Spanghero 6.

Jesi: Hunter 9, Battisti 5, Scali NE, Maganza 8, Moretti NE, Corbett 24, Paci 2, Santiangeli 18, Picarelli, Gueye 3.

 

Di Helen De Marco, nata nel 1999. Frequento l’Istituto Tecnico linguistico Marco Polo a Verona.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.