Galatasaray sul tetto d’Europa: McCollum e Guler battono uno Strasburgo combattivo

Coppe Europee Eurocup

Galatasaray – Strasburgo 78-67

(27-16, 16-19, 18-19, 17-13)

Twitter

Il Galatasaray deve recuperare il -4 dell’andata e parte subito fortissimo, andando sul 15-2 in un amen grazie all’ex canturino Micov e a Sinan Guler. I francesi si rimboccano le maniche e nella seconda metà del primo quarto rosicchiano qualche punto fino al -11 che chiude la frazione sul 27-16. Rodrigue Beaubois, freddissimo lungo tutto il match, segna il primo canestro nel secondo quarto e replica poco dopo per il -5. Campbell scrive -3, ma i giallorossi accelerano nuovamente riportandosi a +9 con Schlib.

Ancora Gala in avanti nel terzo periodo, che torna in doppia cifra di vantaggio con Koksal per il 51-37. Campbell si accende con 7 punti consecutivi e riporta lo Strasburgo a -6, in un match combattutissimo nonostante i turchi mantengano il vantaggio dal primo minuto. Una tripla di Duport con 2” da giocare nel terzo quarto porta i francesi a -7 dopo un nuovo allungo del Gala, col risultato sul 61-54 al 30′. Nell’ultimo periodo Errick McCollum, MVP della competizione, segna di nuovo per il +10 e i padroni di casa sembrano in controllo quando, a poco più di 4′ dalla sirena, lo stesso americano da tre scrive +13. Lo Strasburgo però non muore mai e con la coppia Collins-Fofana realizza un break di 0-6 per il 73-67 e complessivamente -2 tra andata e ritorno. I francesi non trovano più la via del canestro con qualche errore maldestro di Collins e, nonostante gli errori siano numerosi anche tra le fila dei turchi, una persa dell’ex Sutor recuperata da Guler chiude ogni discorso sul 78-67.

Galatasaray: McCollum 16, Lasme 16, Guler 14, Schlib 11.

Strasburgo: Collins 16, Campbell 10, Fofana 9.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.