Serie A: Michele Vitali piace a Pistoia e Pesaro, Torino su Baldi Rossi

Serie A News

vitali virtus bologna
Dopo la conferma di coach Esposito l’obiettivo numero uno della Flexx Pistoia è Michele Vitali (8.1ppg e 3.7rpg) che andrebbe a sostituire Ariel Filloy (7.9 ppg e 2.7 assist in 24′) che lascerà sicuramente la compagine toscana esercitando la clausola d’uscita dal contratto. Per quanto riguarda le conferme, pressoché certa quella di Lombardi, mentre Czyz (11.3 ppg e 5.5 rimbalzi) con ogni probabilità chiederà un ritocco di 40.000 euro al suo contratto.

Michele Vitali è anche tra gli obiettivi della Consultinvest Pesaro, anche se al momento è solo una delle tante alternative della società marchigiana. Il sogno nel cassetto, invece, si chiama Marco Cusin (9.9 punti e 6.1 rimbalzi), che ha escape entro il 30 giugno dal contratto di Cremona. La trattativa, però, potrebbe andare per le lunghe soprattutto a causa dell’ingaggio del giocatore. Oltre a Michele Vitali, l’altro esterno italiano nel mirino di Pesaro è Peppe Poeta (5.7ppg e 2.4apg) che difficilmente resterà a Trento. Il giocatore nativo di Battipaglia è anche nel mirino della Manital Torino.

baldi rossi trentoProprio Torino ha messo sul piatto un biennale per Filippo Baldi Rossi, a cui è stato proposto il ruolo di ala grande titolare della compagine piemontese. Per quanto riguarda il mercato degli esterni il primo della lista è David Cournooh (7.8ppg e 2.5apg). Per la panchina si valutano Abdel Fall (7.0ppg, 8.3rpg), visto l’ultimo anno a Casale Monferrato e Mirza Alibegovic (11.1ppg e 4.0rpg )impegnato nei playoff promozione con la maglia di Brescia.

Nonostante la panchina di Cantù sia ancora vacante (molto probabile la firma di Ronen Ginzburg), sembra vicinissimo l’accordo con Vyacheslav Zaitsev proveniente dal Volgograd (10.7ppg e 3.1apg in VTB League). La società sta discutendo anche per il rinnovo di JaJuan Johnson (15.1 ppg e 8.1 rimbalzi).
Il patron Dmitry Gerasimenko, secondo quanto riporta Spicchi d’Arancia pare voglia formalizzare la richiesta di wild card per partecipare alla prossima Eurocup. Se Reggio Emilia, Sassari e Trento dovessero disputare la seconda competizione continentale la partecipazione della compagine brianzola sarebbe in forte dubbio.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.