A Luka Doncic non è piaciuto l’arbitraggio della partita contro i Los Angeles Clippers

Home NBA News

I Los Angeles Clippers hanno battuto 109-99 i Dallas Mavericks al termine di una gara caratterizzata da pochissimi tiri liberi: 9/11 per i biancorossi e 4/5 per i Mavs.

Una conduzione di gara che non sembra essere piaciuta molto a Luka Doncic, il quale però si è trincerato dietro il silenzio per evitare di incorrere in sanzioni: “Non dirà nulla, non voglio beccarmi una multa”.

Lo sloveno (autore di 25 punti, 10 rimbalzi e 16 assist) è stato l’unico della sua squadra, insieme a Porzingis (22) ad andare in lunetta. I 5 liberi tentati rappresentano il minimo storico per la franchigia.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.