A Orlando saranno presenti i tifosi in tribuna… virtualmente

Home NBA News

La NBA nelle prime amichevoli disputate in questi giorni a Disney World ha sperimentato i cori virtuali e i rumori artificiali del pubblico, nonostante l’arena fosse ovviamente vuota fatta eccezione per una manciata di giornalisti. Per quando riprenderà ufficialmente la stagione la Lega, in collaborazione Michelob ULTRA, da ieri birra partner della NBA, ci saranno addirittura dei tifosi connessi da remoto.

Come spiegato da Jonathan Feigen, le squadre in questione sceglieranno un totale di 320 tifosi che si potranno collegare dalla propria casa via internet, riprendendosi e vedendo la partita quasi come fossero presenti al palazzetto. I fortunati potranno addirittura interagire e quindi probabilmente intonare a loro volta dei cori: eventuali comportamenti volgari o scorretti verranno puniti come alle classiche partite NBA.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.