A Pesaro si muove qualcosa: in arrivo Wright, Dell’Agnello rischia?

Home Serie A News

Con il nuovo anno in arrivo, in casa Pesaro rischiano di esserci nuovi cambiamenti e nuovi volti. La netta sconfitta patita a Pistoia in uno scontro diretto per la salvezza ha lasciato pesanti strascichi in casa marchigiana. Al presidente Ario Costa non è andata giù la brutta performance di lunedì e dalle colonne del “Messaggero” non ha fatto nulla per nascondere troppo la sua rabbia. Costa ha espressamente parlato di un “pesante segno” lasciato da questa sconfitta, riferendosi soprattutto al fatto che la sua squadra non abbia nemmeno provato a giocare, nonostante di fronte non ci fosse una grande corazzata. Il presidente ha confermato al tempo stesso la fiducia al suo allenatore Dell’Agnello, ma forse, per la prima volta dall’inizio della stagione, il coach della VL non ha dormito sonni tranquilli.

Sarà questo il prossimo volto nuovo in Italia?
Sarà questo il prossimo volto nuovo in Italia?

Cambiamenti in vista invece per quanto riguarda il roster . Sembra che l’ingaggio di Chris Wright sia sempre più imminente. La guardia americana è al momento impegnata con i Bakersfield Jam, squadra di D-League con cui sta tenendo delle buone medie. A fargli spazio in spogliatoio dovrebbe essere Kendall Williams. Wright è particolarmente noto negli Usa per essere stato il primo giocatore affetto da sclerosi multipla a debuttare in Nba. Il tutto è successo nel marzo 2013 con la canotta dei Dallas Mavericks.

Una bellissima storia da raccontare a Pesaro e in tutta Italia.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.