A1 Femminile, 12ª giornata: Schio supera la Reyer, Napoli espugna Lucca

A1 Femminile Femminile Recap

Prima della pausa natalizia, i club della Serie A1 femminile sono tornati in campo per la dodicesima giornata di regular season. Le vittorie più importanti da registrare sono quelle del Famila Schio e della Saces Napoli, che hanno superato rispettivamente la Reyer Venezia e la Gesam Gas&Luce Lucca. La giornata si è, però, aperta con la vittoria esterna della Pallacanestro Broni, che ha espugnato il PalaVigarano. Proprio nella parte più bassa della classifica, si è verificata l’ennesima caduta interna della Treofan Battipaglia a vantaggio della Fixi Piramis Torino.

MECCANICA NOVA VIGARANO – PALL. FEMM. BRONI 71 – 81

(23 – 22, 11 – 18, 14 – 22, 23 – 19)

Wojta

Le ospiti, grazie ad un super parziale di 25-40 a cavallo delle due frazioni centrali (48-62 al 30′), portano a casa una vittoria fondamentale per staccare (quasi) definitivamente la Treofan Battipaglia, ossia l’ultima in classifica. Al team di Andreoli, avendo ricevuto dalla panchina soltanto 9 punti, non sono bastati i 55 garantiti dal trio Bagnara-Zempare-Samuelson. Le pavesi hanno mandato in doppia cifra ben quattro giocatrici, ossia Premasunac (14), Wojta (14), Gatti (12), Bonasia (10).

FAMILA SCHIO – UMANA REYER VENEZIA 65 – 56

(19 – 18, 20 – 11, 10 – 18, 16 – 9)

Come dicevamo nell’introduzione, quella del Famila, in ottica playoffs, probabilmente deve essere vista come la vittoria più importante di giornata. Ai fini del risultato, è stato fondamentale il dominio a rimbalzo (+18, 43 a 25) ed anche i parziali dei cosiddetti “quarti pari”, che insieme hanno dato un vantaggio di ben 16 lunghezze alle padrone di casa. Al termine del match, sono 15 i punti di Yacoubou e Miyem da una parte e 13 quelli di Williams dall’altra.

GESAM GAS&LUCE LUCCA – SACES NAPOLI 47 – 69

(16 – 25, 10 – 13, 4 – 18, 17 – 13)

Dolson

Al PalaTagliate non c’è mai stata storia; le ospiti, che hanno controllato l’andamento della partita fin dai primi possessi, sono giunte all’intervallo lungo sul +12 (26-38). La Gesam Gas, però, non ha avuto la forza per tentare di capovolgere l’inerzia ed è crollata definitivamente, come testimoniano i soli 4 punti realizzati. Roberts (16) è l’unica delle sue in doppia cifra, mentre il lavoro di Coach Nino Molino è stato facilitato da una straordinaria Dolson, autrice di 27 punti (e 9 rimbalzi).

TREOFAN BATTIPAGLIA – FIXI PIRAMIS TORINO 58 – 64

(18 – 21, 12 – 20, 19 – 11, 9 – 12)

La Treofan prima sembra poter reggere l’urto della Fixi Piramis, poi sbanda durante il secondo periodo, in uscita dagli spogliatoi riduce lo svantaggio (49-52 al 30′), ma alla fine crolla nuovamente tra le mura amiche del PalaZauli. Questo passo falso, unito alla vittoria di Broni, sa già di play-out. Da evidenziare, come al solito, la prova di Davis (21 punti, 9 rimbalzi e 7 assist) mentre tra le fila delle ospiti spicca quella di Brunner (14 e 9 rimbalzi).

LA CLASSIFICA

20 Famila Schio

16 Reyer Venezia, Gesam Gas&Luce Lucca

14 Fila San Martino*, Saces Napoli

12 Passalacqua Ragusa*

8 Meccanica Nova Vigarano, Fixi Piramis Torino, Pall. Femm. Broni

2 Treofan Battipaglia

una gara in meno

IL CALENDARIO 

domenica 7 gennaio 2018 (ore 18:00)

Broni – Venezia

Vigarano – Lucca

San Martino –  Battipaglia

Napoli – Ragusa (ore 20:30) diretta televisiva su Sportitalia

Torino – Schio (ore 20:30)

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.