A2 Est: Pacher e Raivio sono super! Legnano batte Jesi senza troppi problemi

Serie A2 News

Al PalaEuroImmobilare di Castellanza va in scena il primo anticipo di questa decima giornata di Serie A2 Est. Ad affrontarsi sono l’Europromotion Legnano e l’Aurora Basket Jesi. I padroni di casa arrivano dalla vittoria contro Matera e in totale hanno otto punti in classifica. Oggi i Knights, davanti al proprio pubblico, cercherà la vittoria per salire a quota dieci. Mentre gli ospiti arrivano dalla sconfitta contro Imola e hanno sei punti in classifica. Una vittoria oggi consentirebbe a Jesi di raggiungere proprio Legnano a quota otto.

EUROPROMOTION LEGNANO – AURORA BASKET JESI 88 – 69

(21-12; 26-18; 18-18; 23-21)

legnano

Coach Ferrari parte con Allodi, Frassineti, Palermo, Pacher e Raivio; mentre coach Lasi risponde con Greene, Hunter, Paci, Santiangeli e Gueye. I primi punti della gara arrivano dopo circa un minuto a segnarli è Legnano con Pacher. Jesi non reagisce e Legnano trova un parziale di 8-0 grazie alle due triple consecutive di Palermo. L’Aurora trova finalmente i primi due punti dopo più di quattro minuti grazie a Greene. La Europromotion cerca di allungare ma gli ospiti si riportano sotto fino al -2 grazie alle triple di SantinageliGreene. A metà periodo la partita si riapre. I padroni di casa, però, non ci stanno e tornano a +9 grazie ad un super Frassineti. Jesi è stordita e non reagisce. Il primo quarto si chiude 21-12.

Nel secondo quarto la musica non cambia e Legnano domina ancora. Martini, infatti, porta subito la Europromotion a +11. Poi, però l’Aurora rientra con orgoglio e si rifà sotto fino al -4 con BattistiHunter. La rimonta degli ospiti si ferma e Legnano torna di nuovo a +8 grazie ad un ottimo Pacher. A metà periodo l’Aurora si rifà nuovamente sotto e con Janelidze trova il -6. Arriva poi anche il -2 per gli ospiti, firmato da Greene con una tripla e i padroni di casa sembrano in difficoltà. Lo spavento, però, dura poco perché PacherFrassineti riportano a +10 Legnano senza trovare opposizione da parte di Jesi. La Europromotion allunga ancora fino al +17, che porta la firma di Palermo e chiude in vantaggio il secondo quarto. La partita sembra ormai in cassaforte, infatti il punteggio del primo tempo è 47-30. 

Nel terzo periodo Jesi comincia bene e con PaciSantiangeli recupera subito cinque punti. Legnano sembra in difficoltà ma poi trova quattro punti in fila con Palermo e Pacher e vola a +16. A metà periodo Jesi trova il -14 con Picarelli. Legnano, però, è ancora in pieno controllo e in men che non si dica trova il +17 con Pacher. Jesi cerca in ogni modo di rientrare, ma dopo aver trovato il -13 con Gueye, deve subire nuovamente il +17 della Europromotion firmato da Raivio. Arriva poi anche il +19, ma l’Aurora riduce lo scarto di due punti. Il terzo quarto si chiude sul 65-48.

Nell’ultimo periodo la partita non ha ormai più nulla da dire. Legnano con Martini trova a anche il +21. Jesi prova almeno a salvare la faccia con BattistiHunter, ma Legnano si porta di nuovo sopra e aumenta ancora il vantaggio. +23 per i padroni di casa. A metà periodo Gueye ha ridotto lo svantaggio di Jesi a -19, ma la gara è ormai segnata e per l’Aurora non c’è più nulla da fare. Legnano continua a dare spettacolo e gli avversari non sanno veramente cosa fare. L’Aurora non è praticamente scesa in campo questa sera. I Knights fanno scendere in campo anche i più giovani e chiudono la partita con una grande vittoria. Finisce 88-69.

Legnano vince la seconda partita di fila in campionato e raggiunge quota 10 punti in classifica. Una vittoria mai in discussione quella della Europromotion che ha dominato il lungo e in largo la gara. I Knights hanno annientato gli avversari. Per Jesi arriva un’altra brutta sconfitta, che sottolinea ancora una volta le difficoltà dell’Aurora in questa stagione. La squadra di Lasi non è mai stata veramente in partita.

pacher legnanoMVP, A. J. Pacher: il ventitrenne americano si fa sentire sotto canestro sia in attacco che in difesa. Una grande prova quella del centro dei Knights, che chiude con 25 punti e 7 rimbalzi. STELLA NASCENTE!

EUROPROMOTION LEGNANO: Allodi 6, Frassineti 10, Palermo 13, Pacher 25, Raivio 11, Navarini 2, Maiocco 3, Martini 14, Sacchettini 4, Battilana 0, Rinke 0, Tognati 0; TIRI DA 2: 30/49; TIRI DA 3: 6/25;  TIRI LIBERI: 10/15; RIMBALZI: 46 (Raivio 8); ASSIST: 20 (Raivio 7);

AURORA BASKET JESI: Greene 8, Hunter 18, Paci 6, Santiangeli 7, Gueye 12, Battisti 7, Lucarelli ne, Janelidze 6, Leggio 3, Picarelili 2; TIRI DA 2: 14/32; TIRI DA 3: 9/28; TIRI LIBERI: 14/19; RIMBALZI: 33 (Hunter 10); ASSIST: 14 (Battisti 4);

La classifica sarà aggiornata al temine del turno.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.