A2 Est: Treviso, Montegranaro e Cento debuttano alla grande in casa; colpi esterni per Forlì e Ravenna

Recap Serie A2

Comincia tra successi in trasferta e interni la nuova stagione di A2 Est, andiamo a vedere i risultati di oggi: Forlì sfonda quota 100 per avere la meglio su Cagliari in una partita dai ritmi altissimi e che ha visto i biancorossi chiudere il conto solo nell’ultima frazione; una partita sempre accesa con i quintetti che hanno messo quasi tutti i punti di squadra, a parte Oxilia, determinante con 14 punti in uscita dalla panchina. A Piacenza invece è colpaccio per Ravenna che, dopo un primo quarto andato male, ricuce lentamente il vantaggio a lungo andare del match, finchè nell’ultima frazione non si scatena Smith, che infila 13 punti e mette nelle mani di Montano la tripla che vale la vittoria; è l’americano ad ergersi sui giallorossi con i suoi 31 punti finali, mentre per l’Assigeco quasi tutti i punti della partita arrivano dal quintetto base. Primi due punti casalinghi anche per la neopromossa Cento che in volata batte la altrettanto neopromossa Bakery Piacenza: le triple di Moreno e Reati lanciano infatti i biancorossi, dando uno strappo decisivo negli ultimi 5′; un super White (23+16), ben coadiuvato da Mays e Chiumenti, è il trascinatore per la Baltur, mentre alla Bakery non bastano 4 uomini in doppia cifra con Crosariol e Pederzini mattatori con 19 punti a testa. A Treviso il vantaggio iniziale messo in piedi dalla formazione di Menetti e un’amministrazione pressochè solida nell’arco di tutta la partita, permette alla De Longhi di avere la meglio su Ferrara: Burnett è il top scorer per la formazione di casa con 24 punti, a cui si aggiungono i 12 ciascuno di Imbrò e Tessitori; alla formazione estense non bastano 5 uomini in doppia cifra. Chiude il cerchio la tiratissima partita di Montegranaro, che solo nel finale con i liberi di Corbett riesce ad avere la meglio nel derby marchigiano contro Jesi, che ha tenuto la gara in equilibrio fino alla fine; per la formazione di Pancotto spiccano gli americani con i 23 proprio di Corbett e i 16 di Simmons, mentre agli oranges non bastano i 23 di Dillard e i 15 di Jones, oltre ai numeri di Totè (17+8). Di seguito i tabellini della prima giornata:

Hertz Cagliari-Unieuro Forlì 87-102

CAGLIARI: Miles 26, Johnson 17, Rullo 16, Allegretti 16, Bucarelli 8 (+5 rimb +9 ass), Matrone 4, Picarelli, Ebeling ne, Rovatti ne, Gallizzi, Floridia ne

FORLì: Lawson 25, Johnson 21, Marini 18 (+7 rimb), Oxilia 14, Giachetti 11 (+7 ass), Donzelli 10, Bonacini 3, De Laurentiis, Dilas ne, Tremolada ne

 

Assigeco Piacenza-OraSì Ravenna 79-80

ASSIGECO: Murry 21, Formenti 20, Sabatini 12 (+8 ass), Ogide 11, Ihedioha 11 (+9 rimb), Turini 4, Piccoli, Graziani, Antelli, Vangelov, Diouf ne, Andena ne

RAVENNA: Smith 31, Hairston 10, Gandini 10, Montano 9, Laganà 6(+6 ass), Cardillo 5, Rubbini 5, Masciadri 4 (+9 rimb), Jurkatamm ne, Seck ne, Tartamella ne, Baldassi ne

 

Baltur Cento-Bakery Piacenza 80-72

CENTO: White 23 (+16 rimb), Chiumenti 16 (+4 ass), Mays 16, Reati 9, Moreno 7, Gasparin 6, Ba 3, Pasqualin, Benfatto ne, Fioravanti ne, Manzi ne

PIACENZA: Pederzini 19, Crosariol 19 (+13 rimb), Pastore 15, Marques Green 12 (+9 ass), Castelli 7,  Liberati, Perego, Cassar, Guerra, Buffo ne, Bracchi ne

 

De’ Longhi Treviso-Bondi Ferrara 76-69

TREVISO: Burnett 24, Tessitori 12, Imbrò 12, Chillo 9 (+8 rimb), Alviti 8, Antonutti 7, Lombardi 4, Wayns (+7 ass), Uglietti, Epifani, Sarto ne, Barbante ne

FERRARA: Hall 12, Swann 12, Fantoni 12, De Zardo 10, Molinaro 10, Zampini 7 (+8 rimb), Panni 6, Conti ne, Mazzotti ne, Calò ne, Mazzoleni ne, Barbon ne

 

XL Extralight Montegranaro-Termoforgia Jesi 73-70

MONTEGRANARO: Corbett 23, Simmons 16, Amoroso 8 (+10 rimb), Petrovic 8, Negri 5, Palermo 5, Treier 5, Traini 3, Mastellari, Testa, Angellotti ne

JESI: Dillard 23 (+8 ass), Tote 17 (+8 rimb), Jones 15, Rinaldi 8, Baldasso 3, Mascolo 2, Lovisotto 2, Santucci, Mwananzita ne, Mentonelli ne, Valentini ne, Bordoni ne

Federico Gaibotti

Classe '92 di Brescia, laureato in Scienze Motorie presso l'Università di Bologna, attualmente specializzando in Scienze dello Sport presso l'Università di Urbino. Appassionato di tutto il movimento cestistico italiano e internazionale professionistico e giovanile. Supporter dei San Antonio Spurs. Collaboratore per BasketUniverso da Ottobre 2014
  • 9
  •  
  •  
  •  

Commenta

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.