A2, F8 2018: Ferguson si impone contro Udine e Biella conquista la vittoria

Serie A2 Recap

Eurotrend Biella – GSA Udine 82-75

(17-17; 24-23; 17-12; 24-23)

La GSA Udine perde la partita dopo il vantaggio acquisito ad inizio terzo quarto: le palle perse (17) e gli errori dalla lunetta hanno permesso all’Eurotrend Biella di rientrare e comandare la gara fino al termine, nonostante il tentativo di rimonta da parte dei friulani nel finale. Decisive le prestazioni di Wheatle e Ferguson.

Biella apre il primo quarto con tre canestri dall’arco di Tessitori, Bowers e Ferguson per il parziale di 9-2. I primi 6 punti di Udine portano tutti la firma di Pellegrino: Raspino e lo stesso centro bianconero combinano altri 4 punti in fila, mentre Dykes impatta la gara sul 15-15 con una tripla dall’angolo. Nobile regala ai friulani il primo vantaggio della partita con un canestro dall’arco, ma Wheatle riporta avanti i suoi sul 25-23 grazie a 6 punti. Sgobba e Ferguson convertono due tentativi da tre punti, ma un mini-parziale di 5-0 di Udine porta i bianconeri sul +1. Biella risponde con 3 punti di Uglietti e il jumper di Ferguson: arriva l’ennesimo contro-sorpasso con un gioco da 4 punti di Dykes, ma Ferguson appoggia in penetrazione il canestro del 41-40 prima della sirena del secondo quarto.

Fonte LNP

Diop guida Udine nel terzo quarto con 5 punti consecutivi e Dykes, dopo aver recuperato palla in difesa, schiaccia in contropiede portando i suoi a +4. Tessitori dalla lunetta fa 2/2 e Bowers risponde al piazzato di Mortellaro: sul 50-51 viene fischiato un tecnico a coach Lardo e Biella ne approfitta per costruire un parziale di 11-1, chiuso dalla penetrazione di Uglietti e dal canestro di Ferguson che valgono il +6. I primi due punti di Veideman e la tripla di Dykes riportano la GSA sul 61-57, ma Wheatle realizza due triple consecutive. Bushati e Dykes accorciano le distanze dalla lunetta e Pellegrino appoggia per il -6: Diop converte un tentativo dall’arco e dopo il 2/2 di Tessitori ai liberi è ancora Diop in penetrazione a realizzare il -3. Ferguson fa 1/2 dalla lunetta, ma Bushati realizza un’incredibile tripla per il 76-75. Ferguson sigla il +3 per Biella e Pellegrino perde palla a 28 secondi dal termine: ancora Ferguson fa 4/4 dopo i falli di Bushati e di Veideman, regalando così la vittoria all’Eurotrend.

 

Tabellini

Biella: Ferguson 25, Bowers 12, Wheatle 15, Pollone L. 3, Rattalino 2, Uglietti 10, Chiarastella, Sgobba 8, Tessitori 7, Pollone M. n.e., Ambrosetti n.e. Coach Carrea

Udine: Dykes 17, Mortellaro 5, Veideman 2, Raspino 4, Nobile 3, Ferrari 2, Pellegrino 14, Diop 12, Bushati 16, Chiti n.e., Pinton n.e.  Coach Lardo

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.